L’insalata di quinoa, peperoni grigliati e rucola è un piatto semplice da preparare, e può essere condita in vari modi, per soddisfare i palati più diversi.

L’insalata di quinoa, peperoni grigliati e rucola è un’insalata fresca e invitante, che si può preparare in tutti i periodi dell’anno ma in particolare in primavera, per poter sfruttare pienamente la stagionalità di peperoni e rucola.

In un periodo in cui si presta molta attenzione alla salubrità dei cibi, la quinoa è diventata subito uno degli ingredienti più ricercati da chi vuole nutrirsi sano senza mettere in secondo piano il gusto. Non contenendo glutine, può essere consumata anche dai celiaci.

Leggi anche: La quinoa, questa sconosciuta

Chiamata dagli Inca la “madre di tutti i semi”, la quinoa è uno degli ingredienti di questa insalata, ricca di minerali, fibre e vitamine grazie alla presenza dei peperoni, dei pomodorini e della rucola. Ottima per un contorno, ma anche per una cena leggera, magari dopo una giornata al mare.

DIFFICOLTA’: 1

COTTURA: 30′ (peperoni e quinoa)

TEMPO di PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI: *4 PERSONE*

  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 1 mazzetto di rucola
  • 50 gr di quinoa a persona
  • una manciata di pomodorini
  • 2 carote
  • sale
  • olio evo q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra insalata di quinoa con peperoni e rucola, accendete il forno a 200° e disponete su una placca i peperoni rossi e gialli: infornate per circa 30′.

Nel frattempo preparate la quinoa: sciacquatela molto bene, utilizzando un colino, per eliminare tutti i residui amarognoli della pianta, poi cuocetela in una padella antiaderente con dell’acqua bollente, seguendo il procedimento indicato sulla confezione.

Una volta cotta, la quinoa va lasciata raffreddare.

Quando i peperoni gialli e rossi saranno ben arrostititi, tagliateli a strisce sottili (o a pezzetti, se preferite) e uniteli alla quinoa.

A questo punto potete unire i pomodorini tagliati a metà, le carote tagliate a julienne e la rucola ben lavata.

Condite con olio extra vergine di oliva e un po’ di sale. Se preferite, potete condirla con una vinaigrette.

Servite la vostra insalata di quinoa come accompagnamento a carne o pesce oppure come piatto unico per una cena leggera.

BUON APPETITO!

 

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-06-2015


Flan di spinaci e fontina

Involtini di lattuga, riso basmati e bacon