Lasagne agli asparagi, piselli e prosciutto

Le lasagne agli asparagi sono una versione primaverile di un piatto tradizionale dell’Emilia Romagna tipico del pranzo pasquale.

chiudi

Caricamento Player...

Piacciono sempre a tutti, grandi e bambini e sicuramente anche questa versione primaverile di lasagne agli asparagi con i piselli e il prosciutto cotto non sarà da meno!

DIFFICOLTÀ: 4

COTTURA: 60′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

INGREDIENTI LASAGNE AGLI ASPARAGI, PISELLI E PROSCIUTTO per 4 persone

  • 400 g di farina
  • 4 uova
  • olio extravergine di oliva

Per il ripieno

  • 500 g di asparagi
  • 200 g di piselli sgranati
  • 80 g di prosciutto cotto a fette spesse
  • 80 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 40 g di burro
  • 1 ciuffo di basilico
  • pepe e sale q.b.

Per la besciamella

  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina
  • 50 g di burro
  • pepe e sale q.b.

lasagne agli asparagi, piselli e prosciutto

PREPARAZIONE LASAGNE AGLI ASPARAGI, PISELLI E PROSCIUTTO

Per questa preparazione occorre: pellicola da cucina; matterello; nonna papera.
Create una fontana con la farina, sgusciate le uova al centro e mescolatele usando una forchetta, incorporando man mano la farina. Impastate lavorando energicamente per 15 minuti, fino a ottenere una pasta che deve essere morbida e liscia. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e fatela riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Pulite gli asparagi: eliminate la parte dura del gambo e raschiate la parte bianca utilizzando il pelapatate. Lavateli, tagliateli a tocchetti e fateli cuocere a vapore per almeno 5 minuti.

Sbollentate i piselli in acqua salata per 5 minuti e scolateli appena pronti. Tagliate a cubetti il prosciutto. Rosolate gli asparagi insieme ai piselli in 20 g di burro, aggiungendo le foglie di basilico, per 3 minuti. Aggiustate di sale e di pepe.

Dividete la pasta in piccoli panetti piatti, infarinateli con la farina rimasta e stendeteli con l’apposita macchinetta a uno spessore sottile (1-2 mm) partendo dagli spessori maggiori e ripassando ogni spessore due volte. Tagliate le sfoglie in forme rettangolari e scottateli per pochi istanti in acqua bollente salata con 1 cucchiaio di olio. Scolateli e trasferiteli su carta da forno.

Fate la besciamella: in un pentolino fate scaldare il latte senza portarlo a ebollizione. In un altro pentolino fondete il burro, unite la farina setacciata e mescolate per sciogliere i grumi. Fate imbiondire la farina continuando a mescolare per 2-3 minuti. Incorporate il latte a filo mescolando e cuocete per 10 minuti. Salate e pepate.

Preriscaldate il forno a 180°C. Versate sul fondo di una pirofila uno strato di besciamella e assemblate le lasagne, alternando strati di pasta, besciamella, prosciutto, parmigiano, asparagi misti a piselli e terminate con pasta, besciamella, prosciutto, parmigiano e il burro rimasto a fiocchi.

Cuocete in forno caldo per 40 minuti circa (coprite le lasagne con un foglio di alluminio nei primi 20 minuti) e, prima di servire, lasciate riposare le lasagne per almeno 5 minuti.

E per chiudere il pasto, un bel dolce fresco e goloso come questo: “Ricetta salva spesa: Semifreddo alla colomba di Pasqua“.

Banner 300 x 250
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!