Come fare pasta sablée per dolci ottimi

In Francia si chiama pâte sablée, ed è un impasto simile alla pasta frolla, ideale per mille dolci: ecco come fare pasta sablée.

chiudi

Caricamento Player...

La pasta sablée, anche chiamata semplicemente sablè, è un tipo di impasto molto particolare, dalla consistenza sabbiosa, che lo rende una delle scelte migliori per preparare ottimi biscotti, crostate e basi per ogni tipo di dessert.

Per certi versi la potremmo definire la sorella della pasta frolla, ma con la grande differenza che per realizzarla non servono molte uova: ne basta un tuorlo, perché tutto il resto lo fa il burro. A proposito del burro, sceglietene uno di qualità, per un risultato eccellente.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: /

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′ (+ riposo impasto)

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 00
  • 125 gr di burro
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 1 tuorlo d’uovo a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Per preparare la vostra pasta sablée per dolci, per prima cosa dovete rendere sabbioso il burro, mescolandolo alla farina 00. Per fare questo, dovrete utilizzare del burro freddo, ovvero appena uscito dal frigorifero. Fatelo a pezzetti e poi mescolatelo, in una ciotola, alla farina 00, fino a che non sarà appunto diventato sabbioso, proprio come se fosse farina esso stesso.

Quando farina e burro saranno quasi indistinguibili, sarà il momento di aggiungere un pizzico di sale, lo zucchero a velo, i due cucchiai di acqua fredda e il tuorlo d’uovo.

Lavorate il tutto velocemente, come fareste per la normale pasta frolla, e poi avvolgete il panetto in una pellicola trasparente e lasciate riposare per una mezz’ora. Trascorso questo tempo, potrete stendere la pasta per farne delle basi per torte, crostate oppure per ritagliare golosi biscotti.

La vostra pasta sablée per dolci è pronta!

Come fare pasta frolla

BUON APPETITO!