Facile e gustosa: è la pasta zucchine e Philadelphia!

Ingredienti:
• 360 g di pasta
• 140 g di philadelphia
• 3 zucchine
• 1/2 cipolla
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• basilico q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min

Zero idee per il pranzo di oggi? La pasta zucchine e Philadelphia è perfetta per primi piatti veloci e adatti all’estate. Scopri subito la ricetta!

Pasta e zucchine sono un’accoppiata vincente per chi desidera preparare primi piatti sfiziosi e perfetti per l’estate. Per questo oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta della pasta zucchine e Philadelphia, un primo piatto semplicissimo, ma allo stesso tempo super gustoso.

Il vero segreto di questo piatto sta tutto nel condimento: dopo aver preparato un leggero soffritto non dovrete fare altro che cuocere le zucchine. Il Philadelphia andrà aggiunto direttamente all’ultimo minuto in modo da legare la pasta al condimento. Vi abbiamo convinto a preparare questo piatto? Ecco la ricetta!

Pasta zucchine e Philadelphia
Pasta zucchine e Philadelphia

Preparazione della pasta zucchine e Philadelphia

  1. Per prima cosa lavate e mondate le zucchine, tagliatele a fette e poi a bastoncini. Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela rosolare in padella con un filo d’olio.
  2. Non appena la cipolla risulterà ben dorata aggiungete le zucchine. Mescolate, insaporite con un pizzico di sale e fate cuocere per una decina di minuti finché non cominceranno a sfaldarsi.
  3. Se durante la cottura le verdure dovessero asciugarsi troppo potete bagnarle con un po’ di acqua.
  4. Intanto fate cuocere la pasta in acqua bollente salata. Scolatela al dente avendo cura di conservare un po’ di acqua di cottura della pasta.
  5. Amalgamate il Philadelphia con un po’ di acqua di cottura in modo da renderlo cremoso. Versate la pasta in padella con le verdure, aggiungete la crema di Philadelphia, qualche fogliolina di basilico, mescolate e servite subito. Buon appetito!

Qualche idea in più: potete sfruttare questa ricetta anche per un buon primo piatto di pasta fredda. Vi basterà semplicemente far raffreddare la pasta prima di condirla e poi aggiungere il Philadelphia a fiocchetti.

Se non riuscite a rinunciare alla pasta, vi consigliamo la ricetta delle pasta con rucola e peperoni.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X