Peperoni ripieni di carne: una ricetta profumata

Ingredienti:
• 4 peperoni tondi rossi
• 200 g di macinato di manzo
• paprika in polvere q.b.
• 2 fette di pane raffermo
• latte q.b.
• 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• 1 tuorlo
• olio di oliva q.b.
• erbe aromatiche q.b.
• 1 spicchio d'aglio q.b.
• pane grattugiato q.b
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

La ricetta dei peperoni ripieni di carne è davvero semplice e perfetta per utilizzare al meglio questa gustosa verdura per un secondo piatto saporito e sostanzioso.

I peperoni ripieni di carne macinata sono un’alternativa ai classici peperoni imbottiti alla napoletana (una ricetta molto più ricca che prevede anche l’uso di capperi e olive). Perfetti per ricette estive gustose o per i vostri secondi estivi di carne, in questo caso il ripieno è insaporito con la paprika; vi consiglio di utilizzare la paprika dolce se amate i sapori più delicati o quella piccante se preferite i gusti più intensi.

I peperoni ripieni possono essere preparati anche in anticipo, in modo da averli già pronti e da riscaldarli prima di servirli. In alternativa, possono essere conservati in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per due giorni al massimo.

Peperoni ripieni di carne
Peperoni ripieni di carne

Preparazione dei peperoni ripieni di carne al forno

Iniziate ammollando le fette di pane nel latte. in una ciotola a parte mescolate il macinato di manzo con l’uovo, il pane grattugiato, la paprika, il Parmigiano, l’aglio tritato e l’erbe aromatiche.

Strizzate il pane ammollato con le mani e unitelo al resto degli ingredienti. Successivamente lavate i peperoni, eliminate la calotta superiore e svuotateli accuratamente. Sciacquate anche l’interno e farcite i peperoni con il ripieno a base di carne.

Copriteli con le loro calotte (che avete tenuto da parte in precedenza) e disponete su di una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno già caldo a 180 °C per 35-40 minuti circa. Sfornate e lasciate intiepidire leggermente prima di servire. Buon appetito!

Peperoni ripieni al forno: i consigli

Il consiglio è quello di scegliere peperoni non troppo grandi o troppo a punta, in modo che riescano a stare “in piedi” da soli. Se proprio non riuscite a farli stare su, tagliateli per lungo: problema risolto!

Possono essere consumati per un paio di giorni dopo la preparazione, anche freddi.

Se di solito i peperoni proprio non li digerite, vi diamo un consiglio: non mangiate la buccia. Vedrete che non vi rimarranno più sullo stomaco!

Se questa ricetta vi è piaciuta, ma volete potete provare una cosa completamente diversa, provate i peperoni ripieni senza carne: una deliziosa variante vegetariana! La carne può anche essere sostituita con del riso o delle verdure avanzati, per un’idea che unisce golosità e riciclo.

In alternativa, potete arricchirla con tutto ciò che preferite: del formaggio (che in cottura diventerà bello filante e cremoso), o magari sostituite la paprika con del peperoncino o del curry.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 20-08-2018

X