Ricetta salva spesa: Muffin dolci alle carote

Per la ricetta salva spesa di oggi vi proponiamo dei dessert semplici ma ottimi: muffin dolci alle carote.

chiudi

Caricamento Player...

I muffin dolci alle carote non vi metteranno in difficoltà, nè a livello di spesa, nè a livello di preparazione: si cucinano, infatti, con ingredienti base, quindi con poca spesa, e in tempi rapidi.

Questi muffin sono un’alternativa sana, e sicuramente molto più golosa, alle merendine confezionate, e possono essere portati tranquillamente nello zaino, nella cartella dei vostri bambini: basterà solo avvolgerli nella stagnola, e manterranno intatto il loro sapore e la loro consistenza morbida.

COSTO: intorno ai 5 euro

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *6 persone*

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro
  • 2 uova piccole a temperatura ambiente
  • 1 limone bio (scorza grattugiata)
  • 2 carote piccole
  • 1/2 bustina di lievito – anche vanillinato
  • latte a temperatura ambiente q.b.
  • cannella q.b. (facoltativa)

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri muffin dolci alle carote, cominciate a grattugiare le carote e poi tamponatele con un canovaccio pulito.

Sciogliete il burro al microonde o sul fuoco in un pentolino, e aspettate che si raffreddi.

In una terrina mescolate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato, unite la scorza di limone biologico grattugiata e poi incorporate il burro e qualche cucchiaio di latte. Unite la farina setacciata e un pochino di cannella – se vi piace – e poi sarà il momento di aggiungere le carote grattugiate.

Aggiungete altro latte a  temperatura ambiente se è necessario per rendere piuttosto fluido (ovviamente non liquido) il composto, e infine aggiungete il lievito per dolci.

Versate il composto nei pirottini (oppure direttamente negli stampi di silicone) e infornate a 160° per circa 25 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.

Servite i vostri muffin dolci alle carote una volta che si saranno ben raffreddati.

Leggi anche: Come fare muffin squisiti

BUON APPETITO!

Fonte foto: wikipedia