Come fare il riso fritto alla thailandese

Come fare un infuso vegan disintossicante

Il riso fritto alla thailandese è un piatto di grande carattere, tipico della cucina thai, buono e semplice da preparare.

Il riso fritto alla thailandese non è altro che del riso thai che viene cotto a vapore e poi ripassato nel wok insieme agli altri ingredienti, che possono spaziare dalle verdure alla carne, a seconda dei propri gusti e del proprio stile alimentare. L’unico ingrediente, riso a parte, che è costante nel riso fritto è l’uovo, che va ad amalgamare tutti i sapori.

Insomma, se dal nome “riso fritto” vi aspettavate qualcosa di pesante e una frittura vera e propria, le cose non stanno così. Se non avete il wok andrà comunque bene la classica padella.

Per condire il riso potete scegliere del pollo o altri tipi di carni bianche, dei legumi di vario genere oppure tutte le verdure possibili e immaginabili, per personalizzare il piatto. Noi vi daremo le indicazioni base, poi potrete usare gli ingredienti che preferite.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: variabile

TEMPO DI PREPARAZIONE: variabile

INGREDIENTI:

  • riso thai
  • uova
  • verdure e/o carne
  • salsa di soia
  • cipolla, cipollotti e/o aglio
  • zenzero, curcuma o altre spezie a piacere
  • olio extra vergine di oliva o altro olio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro riso fritto alla thailandese, per prima cosa dovete cuocere il riso. Lo potete cuocere sia a vapore che in pentola, aggiungendo poca acqua alla volta, che lessarlo normalmente (anche se questa modalità di cottura andrà a disperdere parte dell’aroma del riso).

Nel wok, o in padella, cuocete la carne e/o le verdure insieme a olio, del cipollotto o dell’aglio, andando ad aggiungere le spezie che preferite.

Una volta che le verdure sono cotte, versate l’uovo e stracciatelo insieme alle verdure, aggiungendo poi il riso e la salsa di soia per esaltare i gusti. Mischiate il tutto e servite.

Servite il vostro riso fritto alla thailandese caldo.

Cucina Thailandese: piatti leggeri e molto aromatici

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 27-05-2016

Caterina Saracino

X