Ingredienti:
• 360 g di riso arborio o carnaroli
• 80 g di mortadella al pistacchio affettata
• 1/2 cipolla bianca o dorata
• brodo vegetale q.b.
• 1/2 bicchiere di vino bianco secco per sfumare
• 60 g di formaggio grattugiato
• una noce di burro
• granella di pistacchi q.b.
difficoltà: facile
persone: 5
preparazione: 15 min
cottura: 20 min

Risotto alla mortadella: ricetta perfetta per primi piatti sfiziosi e veloci da servire in occasione di un pranzo o una cena tra amici.

Il risotto alla mortadella è un primo piatto sfizioso e molto semplice da preparare. Rispetto a molti altri risotti questa ricetta ha un ingrediente principale oltre al riso: la mortadella al pistacchio. Per questa preparazione consiglio di aggiungere la mortadella a listarelle poco prima del termine di cottura del riso in modo da non fare cuocere troppo la mortadella.

10 ricette per tenersi in forma

Risotto alla mortadella
Risotto alla mortadella

Preparazione del risotto alla mortadella

  1. Iniziate affettando sottilmente la cipolla poi fatela appassire in una casseruola con il burro a fuoco dolce. Nel frattempo tagliate le fette sottili di mortadella a striscioline.
  2. Quando la cipolla sarà ben appassita aggiungete il riso, fate tostare fino a quando il riso non avrà cambiato colore e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare l’alcol poi aggiungete qualche mestolo di brodo bollente.
  3. Proseguite la cottura aggiungendo brodo bollente all’occorrenza. Due minuti prima del termine di cottura del riso aggiungete la mortadella leggermente abbrustolita in padella e parte della granella di pistacchi.
  4. Spegnete il fuoco e fate mantecare con un po’ di burro e il formaggio grattugiato.
  5. Servite il risotto decorando il piatto con listarelle di mortadella, una spolverata di granella di pistacchi e del formaggio. Buon appetito.

Se questa ricetta vi è piaciuta non potete perdervi la ricetta del risotto con porri e speck. Sono moltissime le ricette con il riso che potrete preparare. Ne abbiamo raccolte alcune nell’articolo Ricette con il riso: risotti, piatti unici e crocchette.

Conservazione

Il risotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o ben coperto con pellicola trasparente per alimenti per un giorno. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 16-03-2022


Risotto cremoso con zucchine e salsiccia: troppo buono!

Lasagne di zucchine e salmone in bianco: troppo buone