Salsa alle noci a prova di chef con i consigli della nonna

Come preparare una salsa alle noci dell’antica tradizione ligure seguendo i preziosi consigli della nonna.

chiudi

Caricamento Player...

La salsa alle noci è una delle ricette tipiche della tradizione ligure. La si può utilizzare per condire la pasta corta, come le trofie, oppure quella lunga come gli spaghetti. Il suo sapore intenso e cremoso ricorda vagamente quello del pesto, anch’esso prodotto con la frutta secca, ovvero i pinoli. Riuscire a preparare una salsa alle noci che abbia un sapore delicato e non nauseante non è molto facile, ma grazie ai consigli delle nonne tramandati di generazione in generazione è possibile ottenere la ricetta perfetta.

SALSA ALLE NOCI
SALSA ALLE NOCI FATTA IN CASA

Salsa alle noci fatta in casa a base di ingredienti di qualità per un risultato a prova di chef.

In base ai  gusti che si hanno si possono seguire due processi di lavorazione dei gherigli di noci. Se non vi piace il sapore amarognolo delle noci potete metterli a mollo in acqua bollente per circa un’ora. Dopo di che pelarli uno a uno manualmente così da eliminare la pellicina. Se, invece, apprezzate il sapore caratteristico delle noci fate sbollentare solo per un paio di minuti.

La salsa alle noci è molto calorica, ma si possono attenuare i grassi e i carboidrati. Quando arriva il momento di aggiungere la panna per far legare bene gli ingredienti provate a sostituirla con il latte. Il risultato sarà sempre ottimo, ma sicuramente più light e avrà una consistenza più liquida. Se si hanno dei problemi a digerire i latticini o si vuole un’alternativa vegetale provare con un latte di soia o di riso. Attenzione, però, a quale latte vegetale si sceglie perché il sapore finale potrebbe essere alterato dalla dolcezza della mandorla o del riso. Infine, uno degli ingredienti a cui bisogna fare attenzione nella scelta è l’olio. Bisogna utilizzare esclusivamente l’olio extra vergine di oliva.