Soufflé di cardi e pomodori secchi

Da servire come gustosa entrée: soufflé di cardi e pomodori secchi.

Il soufflé di cardi e pomodori secchi sembra un piatto raffinato, forse per il nome francese, ma è in realtà una preparazione semplice, a base di cardi.

I cardi, appartenenti alla famiglia delle Asteracea, sono noti nella medicina naturale come efficaci protettori del fegato, e sono consigliati anche nell’alimentazione di persone con problematiche quali cirrosi epatica o malattie degenerative del fegato.

Naturalezza a parte, questo piatto è anche particolarmente gustoso, e si può servire insieme a un’insalata fresca oppure con salsine di vario tipo.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′-30′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 650 gr di cardi
  • 4 uova
  • 4 pomodori secchi
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro soufflé di cardi e pomodori secchi, lavate i cardi e poi riduceteli a pezzetti. Lessate i cardi in acqua per il tempo necessario, dopodiché scolateli e lasciateli intiepidire.

Versate i cardi lessi in una ciotola, dopodiché riduceteli in purea con un frullatore a immersione. Se ancora dovessero rilasciare dell’acqua, lasciateli scolare in un colino.

Tagliate finemente al coltello dei pomodori secchi. Prestate attenzione al grado di sapidità dei pomodori, perché se dovessero essere troppo salati, eviterete di salare ulteriormente (contate che ci sarà anche il parmigiano).

Aggiungete alla purea di cardi i pomodori fatti a pezzettini, unite quanto basta di sale e di pepe, dopodiché potete aggiungere le uova e finire con del parmigiano grattugiato.

Ungete degli stampi per soufflé con dell’olio extra vergine di oliva, dopodiché disponeteli in una pirofila con due dita di acqua e cuocete a 180° per circa una ventina di minuti.

Servite il vostro buon soufflé di cardi e pomodori secchi sia caldo che freddo, con un contorno o delle salse.

Provate anche il soufflé di merluzzo

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-12-2015

X