Ingredienti:
• 130 g di funghi misti secchi
• 400 g di passata di pomodoro
• 300 g di brodo vegetale
• 1 cipolla bianca piccola
• 1 carota
• acqua q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• prezzemolo q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 20 min

La ricetta del sugo di funghi secchi è l’ideale per chi desidera un condimento saporito e adatto per diverse tipologie di pasta. Scopriamo subito come si prepara!

Il sugo con funghi secchi è molto semplice da preparare ed è un vero e proprio asso nella manica per chi non ha la possibilità di utilizzare sempre i funghi freschi. Il primo passaggio da non dimenticare mai, consiste nella reidratazione dei funghi. Questi, infatti, vanno messi in ammollo per 10-15 minuti e poi cotti in padella con soffritto passata di pomodoro. Per rendere il tutto ancora più saporito e gustoso suggeriamo di conservare l’acqua di ammollo filtrata. Seguendo lo stesso procedimento potete preparare anche il sugo ai funghi porcini secchi.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Sugo con funghi secchi
Sugo con funghi secchi

Preparazione del sugo con funghi secchi

  1. Per preparare la ricetta del sugo ai funghi e non una semplice salsa con funghi porcini secchi, iniziate mettendo i funghi secchi in una ciotola capiente, coprite con acqua fredda e lasciate in ammollo per 10/15 minuti così da reidratarli al meglio.
  2. Intanto prendete la cipolla, sbucciatela, tagliatela a metà e tritatela finemente. Prendete poi la carota, pelatela, mondatela e tagliatela a pezzettoni.
  3. Non appena i funghi saranno ben reidratati, sgocciolateli dall’acqua di ammollo e teneteli da parte. Filtrate comunque il liquido in cui avete tenuto in ammollo i funghi così da averlo a disposizione.
  4. Versate un filo d’olio in una padella, mettete sul fuoco e riscaldate a fiamma bassa. Aggiungete la cipolla e la carota, fate soffriggere sempre a fuoco basso fino a quando risulteranno ben dorate.
  5. Aggiungete un po’ di brodo caldo, insaporite con un pizzico di sale, mescolate e proseguite la cottura per 1-2 minuti fino a che il brodo non inizia ad asciugarsi. Aggiungete i funghi, bagnate con altro brodo e un po’ di acqua di ammollo dei funghi.
  6. Coprite con il coperchio e proseguite la cottura per 5-6 minuti. Aggiungete la passata di pomodoro, insaporite il sugo con pepe nero e prezzemolo in base al vostro gusto, mescolate e proseguite la cottura per altri 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  7. Nel caso in cui la salsa tendesse ad asciugarsi troppo potete aggiungere brodo caldo all’occorrenza. Utilizzate il sugo così preparato come un classico sugo rosso ai funghi porcini e funghi per condire tagliatelle, polenta o crostini.

Conservazione

Consigliamo di conservare il sugo in frigorifero per 1-2 giorni dalla preparazione.

Se amate i funghi non potete non provare la pasta con crema di zucca e funghi.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 19-10-2022


Dal Medio Oriente con tanto sapore, prepariamo il mutabbal di zucchine

Un contorno classico: ecco a voi la ricetta delle patate in padella, veloci e croccanti!