Ingredienti:
• 1 petto di pollo
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 1 limone
• 1 pizzico di sale
• 1 rametto di rosmarino
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 120

Preparare la tagliata di petto di pollo è davvero semplice e in men che non si dica avrete a disposizione un secondo piatto veloce e leggero.

Quante volte avete cucinato il pollo in modo triste, convinti che quella fosse la via più rapida? Beh, oggi vogliamo consigliarvi un secondo piatto veloce ma allo stesso tempo delizioso, perfetto per ogni stagione: la tagliata di pollo. Questa ricetta semplice prevede una marinatura della carne in olio e limone e la successiva cottura in padella o alla griglia.

Inutile dire che la crosticina che si forma in questo modo trasforma una ricetta semplice in un secondo saporito che nulla ha da invidiare alla classica tagliata. Ma quante calorie ha la tagliata di pollo? Se non esagerate con l’olio, utilizzandone massimo un cucchiaio per persona, avrà all’incirca 120 cal per porzione. Per quanto riguarda il contorno invece potete spaziare dalla classica insalata a delle verdure saltate in padella.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Tagliata di pollo
Tagliata di pollo

Come preparare la ricetta della tagliata di pollo

  1. Riunite in un piatto fondo l’olio, il succo di limone, il sale e gli aghi di rosmarino. Mescolate bene e marinate il petto di pollo per circa 30 minuti, girandolo di tanto in tanto.
  2. Scaldate ora una bistecchiera e distribuite qualche granello di sale grosso che vi aiuterà a non far attaccare la carne.
  3. Cuocete il petto di pollo 7-8 minuti per lato. Mi raccomando deve essere ben cotto quando lo andrete a servire.
  4. Una volta pronto, adagiate il petto di pollo su un tagliere e ricavate le caratteristiche strisce della tagliata.
  5. Servitele subito con contorno a piacere.

Ora che sapete come cucinare la tagliata di pollo avrete a disposizione una ricetta veloce da sfoderare per cena. Volendo potete anche utilizzare delle fettine di petto di pollo così da velocizzare ulteriormente la preparazione oppure optare per le nostre scaloppine di pollo.

Tagliata di pollo: gustose varianti

La tagliata di pollo al rosmarino non è certo l’unico modo di cucinare e servire questo taglio di carne. Puntate per esempio su un abbinamento classico con la tagliata di pollo rucola e grana. Distribuite sul fondo di un piatto della rucola lavata e condita con olio, sale e succo di limone. Aggiungete poi la tagliata e infine completate il tutto con delle scaglie di grana.

Simile ma più leggera, la tagliata con pomodorini e rucola è ottima da gustare in estate, insaporendo poi il tutto con un poco di origano essiccato. Dovrete semplicemente tagliare l’insalata, unire i pomodorini divisi in quattro e condire il tutto con olio, sale, aceto e origano.

Per la tagliata di pollo al forno con patate invece procedete come da ricetta con la marinatura della carne. Scottatela poi velocemente in padella e infine adagiatela in una teglia da forno con mezzo bicchiere di vino bianco. Cuocete a 200°C per 20 minuti girando a metà cottura. Per il contorno di patate invece dovrete cominciare con 30 minuti di anticipo adagiandole tagliate a spicchi su una teglia rivestita di carta forno. Conditele con olio, sale, pepe, uno spicchio di aglio e infornate a 200°C. In un secondo tempo aggiungete il petto di pollo e terminate le due cotture insieme.

Conservazione

Potete conservare la tagliata in frigorifero per un paio di giorni e consumarla a temperatura ambiente oppure scaldandola leggermente in padella.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 21-11-2021


Belle da vedere e buone da mangiare… prepariamo le carote arrosto

Ricette con tartufo: cinque piatti esclusivi per momenti raffinati