Tagliatelle della libidine per San Valentino

Non avete ancora pensato a un primo piatto afrodisiaco per la cenetta romantica del 14 febbraio? Vi suggeriamo le tagliatelle della libidine per San Valentino.

chiudi

Caricamento Player...

Le tagliatelle della libidine per San Valentino hanno un duplice vantaggio: innanzitutto, sono veloci da preparare, e quindi vi consentiranno di riservare più tempo agli altri “divertimenti” del 14 febbraio; secondo, sono afrodisiache: è per questo che le abbiamo chiamate le tagliatelle della libidine.

Difatti, tra gli ingredienti ci sono due potenti afrodisiaci, ovvero il radicchio rosso (stimolante) e la noce moscata, tradizionalmente usata dalle donne cinesi per ritrovare la calma mentale prima di un rapporto fisico…

Per velocizzare ulteriormente la ricetta, potete comprare tagliatelle all’uovo già pronte. Occhio, le dosi sono per due (non a caso).

Vediamo quindi come preparare questo primo piatto sfizioso!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: variabile

INGREDIENTI: *2 persone*

per la pasta fresca:

  • 2 uova
  • 200 gr di farina 0
  • sale

per il condimento:

  • 200 gr di gorgonzola dolce
  • 1 cuore di radicchio rosso
  • 1 scalogno
  • noce moscata
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Preparazione Tagliatelle della libidine per San Valentino

Per preparare le vostre tagliatelle della libidine per San Valentino, impastate la farina 0 con 2 uova a temperatura ambiente e un po’ di sale. Lavorate per circa 10 minuti, poi lasciate a riposo per una mezz’ora, coprendo l’impasto con una pellicola.

Nel frattempo, tagliate a listarelle il cuore di radicchio rosso, e fatelo appassire in una padella con uno scalogno finemente tritato e un po’ di olio. Quando il radicchio sarà appassito, spegnete il fuoco.

Stendete sottilmente l’impasto, ricavandone una sfoglia sottilissima, quasi trasparente. Ripiegatela su se stessa e tagliatela, per formare delle tagliatelle che poi andrete a srotolare subito. Lessate le tagliatelle in acqua salata, per pochi minuti, e nel frattempo mettete nella padella con il radicchio il gorgonzola dolce. Sciogliete il formaggio, unendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta, poi speziate con della noce moscata e fate saltare in padella le tagliatelle ormai cotte e scolate.

Servite le vostre tagliatelle della libidine per San Valentino

Ancora voglia di tagliatelle? Eccole alla carbonara

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pixabay

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!