Avete mai provato i torcetti all’olio d’oliva? Sono un variante un po’ più leggera di quelli classici al burro, che però arricchiamo con uvetta e cioccolato.

I torcetti sono un dolce della tradizione piemontese, tipicamente prodotti nelle Valli di Lanzo, nel Torinese, nel Canavese e nel Biellese. La nostra ricetta di oggi, però, non è quella della tradizione, ma una sua rivisitazione: i torcetti all’olio d’oliva sono più leggeri ma non meno golosi. Anche grazie all’aggiunta di gocce di cioccolato e uvetta disidratata, diventano la merenda ideale di grandi e piccini. Mettiamoci quindi all’opera e diamo vita a questa delizia.

Lo sapevate che in origine venivano cotti nel forno comune del paese mentre si aspettava che questo raggiungesse una temperatura sufficientemente alta per infornare il pane?

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 20′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 h + riposo

INGREDIENTI: *8 persone*

  • 150 ml di olio extravergine d’oliva
  • 400 gr di farina 00
  • 150 gr di lievito madre
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di malto
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo
  • 120 ml di latte
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di acqua calda
  • 100 gr di uvetta
  • 80 gr di gocce di cioccolato

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri torcetti all’olio d’oliva, iniziate a mettere il lievito madre in una ciotola, poi unite il malto e il miele. Scaldate leggermente il latte, che non deve assolutamente arrivare a ebollizione, e versatelo nella ciotola con il lievito. Scioglietelo bene aiutandovi con una frusta.

Sbattete leggermente l’uovo e incorporatelo insieme alla farina setacciata. Lavorate a questo punto l’impasto con le mani per renderlo più solido, e poi trasferitelo su una spianatoia.

Allargatelo un po’ e versate sopra metà dell’olio: continuate ad impastare per inglobarlo bene. Date all’impasto la forma di una palla e trasferitelo in una ciotola leggermente unta. Copritelo con un telo e fatelo lievitare per circa 7 ore.

Nel frattempo mettete l’uvetta ad ammollare in acqua, poi scolatela e fatela asciugare bene. Trascorso il tempo necessario, riprendete l’impasto e dividetelo a metà. Con un mattarello tirate delicatamente due sfoglie di circa tre o quattro millimetri di spessore.

Spennellate la superficie con l’olio rimanente e distribuite anche l’uvetta e le gocce di cioccolato. Sovrapponete una sfoglia all’altra e tagliate poi delle strisce nel senso della lunghezza.

Dividete poi queste strisce in rettangolini lunghi circa dieci centimetri. A questo punto, arrotolate la pasta su se stessa e poi unite le due estremità dandogli la classica forma attorcigliata. Lasciateli riposare sulla teglia fino a quando il loro volume non sarà raddoppiato.

Accendete il forno a 180 gradi e posizionate un pentolino con dell’acqua sul fondo. Spennellate i torcetti con un composto di rosso d’uovo e due cucchiai di latte e infornate nel forno già caldo. Fate cuocere per 20 minuti.

Preparate intanto la glassa all’acqua, unendo lo zucchero a velo ben setacciato e l’acqua calda. Quando i vostri torcetti all’olio d’oliva sanno cotti, distribuitela sulla loro superficie per renderli più lucidi.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Pinterest

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 25-10-2016


Ciambellone con semolino e ricotta al limone

Pomodori al forno