Ingredienti:
• 2 kg di pesce (cicale
• triglie
• scorfani
• calamari
• merluzzo
• seppioline)
• 500 g di cozze
• 500 g di vongole
• 1 lattina di pelati
• 2 spicchi di aglio
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 2 peperoni verdi
• 2 cucchiai di olio
• 1 peperoncino rosso
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

U’bredette è un piatto tipico termolese. Si tratta di una zuppa di pesce originariamente preparata con gli avanzi del pescato.

U’ bredette alla molisana è una zuppa di pesce preparata con gli avanzi del pescato. Ha origini molto umili difatti erano i pescatori, o meglio le loro mogli, a ingegnarsi ai fornelli per portare in tavola un piatto gustoso utilizzando solamente quello che avevano a disposizione.

Cicale, calamari, triglie e altri tipi di pesce vengono cotti in un sugo di pomodoro che, a differenza delle altre ricette di brodetti e zuppe, viene arricchito con dei peperoni, solitamente verdi. Il bello della zuppa di pesce alla termolese è che si prepara davvero velocemente: in meno di mezz’ora è cotta e per gustarla non c’è niente di meglio di qualche fetta di pane casereccio tostato. Scopriamo come preparare questa ricetta tipica del Molise.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

U'bredette
U’bredette

Come preparare la ricetta del u’ bredette alla molisana

  1. Per prima cosa pulite tutto il pesce o chiedete al pescivendolo di svolgere per voi questo passaggio. Potete altrimenti seguire le nostre indicazioni per pulire i calamari, le cozze e le vongole. Gli altri pesci invece vanno squamati, deliscati e tagliati a tocchetti.
  2. In una pentola capiente rosolate aglio, peperoncino e prezzemolo tritati nell’olio.
  3. Unite i pelati e i peperoni lavati e tagliati a tocchetti.
  4. Aggiungete prima i pesci insieme a mezzo bicchiere di acqua e un pizzico di sale e lasciate cuocere per 15 minuti.
  5. In ultimo unite cozze e vongole e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti, giusto il tempo che si aprano.
  6. Servite completando con una macinata di pepe e una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

Amate questo genere di ricette? Provate anche il nostro brodetto alla vastese.

Conservazione

Trattandosi di una ricetta di pesce vi consigliamo di consumare il brodetto alla molisana appena fatto o conservarlo massimo per un giorno in frigorifero.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-04-2022


Baciocca, una torta salata tipica della tradizione ligure

Scopriamo un’antica ricetta marchigiana: i frascarelli