Ingredienti:
• 800 g di zucchine
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 2 cucchiai di olio evo
• 1 spicchio di aglio
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 60

Scopriamo insieme la ricetta della zucchine trifolate, per preparare un contorno velocissimo e davvero molto semplice!

Gli zucchini sono un contorno fresco e gustoso, immancabile sulle nostre tavole tutto l’anno, ma soprattutto con l’arrivo della bella stagione. Un vero e proprio classicone tricolore, la ricetta più amata di tutte, è quella delle zucchine trifolate: rimarrete sorpresi, ma sono anche davvero semplici e veloci da realizzare!

Vi basterà lavare e mondare la verdura, stufarla in padella e insaporirla. E la parte migliore è che è anche un contorno light! Cosa state aspettando? Realizziamole subito!

Zucchine trifolate
Zucchine trifolate

Come cucinare le zucchine in padella trifolate

  1. Lavate le zucchine ed eliminate le due estremità; tagliatele a fettine dello spessore di circa tre millimetri.
  2. Mettete su fuoco medio una padella con l’olio evo e lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato: fate soffriggere per qualche minuto, girandolo un paio di volte.
  3. Versate poi nella padella le zucchine e fatele saltare per dieci minuti, girandole ogni tanto. Mescolate sempre con delicatezza, con un cucchiaio di legno o una paletta, in modo da non farle sfaldare.
  4. Il nostro consiglio è di non cuocerle troppo, in modo che mantengano tutto il loro sapore e tutti i loro succhi interni. Alla fine, le zucchine devono essere leggermente dorate, ma ancora piuttosto consistenti. Se le cuocete troppo tendono quasi a lessarsi nell’acqua che tirano fuori e a sfaldarsi.
  5. Salate e pepate solo alla fine. Se in cottura dovessero tirare fuori troppa acqua, alzate il fuoco in modo che evapori velocemente: in questo modo riducete il rischio che si lessino nei loro stessi succhi.
  6. Spegnete il fuoco e terminate la preparazione spolverando con le foglie di prezzemolo tritate grossolanamente. Dividete nei piatti e servite in tavola le vostre zucchine trifolate light.

Se preferite, potete sostituire il pepe con del peperoncino fresco, aggiungendolo nella preparazione sin dall’inizio insieme allo spicchio d’aglio. Saranno perfette come contorno della vostra cena leggera!

Zucchine trifolate al forno

Una variante molto popolare è quella al forno, che si rivela molto comodo se, per caso, lo avete già caldo.

  1. Ponete le rondelle di verdura in una teglia con un giro d’olio, sale e pepe. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per circa 10 minuti.
  2. Aggiungete poi il prezzemolo tritato e fate cuocere per altri 5 minuti.
  3. Se avete fatto delle rondelle piuttosto spesse, vi servirà più tempo. Quando saranno belle dorate, sfornatele e lasciatele intiepidire prima di servire.

Le zucchine trifolate sono anche un ottimo condimento per la pasta. Dovete solo cuocere la pasta che preferite, scolarla, e farla saltare in padella con le zucchine trifolate. Se vi piace, potete spolverare anche con del parmigiano. Consigliamo della pasta corta come rigatoni o conchiglie.

Per qualche variante ancora più gustosa, ecco tante ricette con le zucchine!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 24-04-2020


Dolci con la pasta frolla: 10 ricette originali e facilissime

Hai dimenticato di comprarlo? Vediamo come fare il burro in casa