Bevande rinfrescanti fatte in casa ricche di vitamine e sali minerali

Come preparare delle bevande rinfrescanti in pochi minuti assaporando il gusto dell’estate.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate è uno di quei periodi dell’anno in cui si ha bisogno di bere molta più acqua e di reintegrare le vitamine e i sali minerali persi. Molte volte è il corpo stesso che ci avvisa della mancanza di liquidi quando si abbassa la pressione o ci si sente spossati. L’ideale sarebbe avere sempre con sé delle bevande rinfrescanti e poco caloriche per tirarsi su e per essere sempre in forma. Vediamo come preparare delle bibite rinfrescante e rigeneranti seguendo dei piccoli consigli della nonna.

BEVANDE RINFRESCANTI
BEVANDE RINFRESCANTI

Frutta fresca e succo di agrumi per realizzare delle bevande rinfrescanti perfette in ogni momento della giornata.

Una buona bibita rinfrescante perfetta per l’estate è la classica acqua e limone. Riempire una bottiglia da mezzo litro di acqua e aggiungere tre cubetti di ghiaccio, una fetta di lime e il succo di un limone. Il sapore non sarà aspro perché verrà diluito con l’acqua. In alternativa utilizzare il succo di pompelmo, ricco di antiossidanti naturali. Sarebbe meglio non aggiungere zucchero, ma per chi soffre di pressione bassa un cucchiaino può aiutare. Molti amano acqua e sciroppo di menta, ma attenzione perché è un concentrato di zuccheri. Preferire bevande diluite con acqua a base di agrumi come ad esempio arancia, pompelmo e limone. Aggiungere qualche foglia di menta fresca per un sapore più esotico.

Infine, se volete una bevanda che vi rinfreschi, ma che vi dia un po’ di energia senza esagerare con le calorie provare con la frutta di stagione. Tritare nel frullatore dei cubetti di ghiaccio fino a farli diventare polvere. A parte frullare l’anguria, la mela, le fragole o i kiwi e unire il ghiaccio tritato. Aggiungere, infine, mezzo litro di acqua, foglie di menta e un po’ di zucchero di canna. Vi sembrerà di assaporare un cocktail analcolico in riva al mare.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!