Come cuocere la carne a cottura lenta

Cuocere la carne a cottura lenta ha il vantaggio di lasciarla morbida e succosa: mantiene sapori, succhi e consistenze incredibilmente perfette

chiudi

Caricamento Player...

Cuocendo la carne con il metodo della cottura lenta si ottengono risultati impossibili da raggiungere con le cotture tradizionali, ed è più semplice di quanto si possa pensare. I metodi principali per cuocere la carne a cottura lenta sono quello anglosassone della pentola elettrica a cottura lenta, e quello del sottovuoto grazie al roner: l’ostacolo più grande è quello di procurarsi lo strumento.

Due strumenti per un cottura succosa e uniforme

La macchina per il sottovuoto sigilla la carne all’interno di appositi sacchetti resistenti alle alte temperature.

Il roner è un apparecchio munito di una resistenza per riscaldare l’acqua, in cui verrà immerso il sacchetto, e una pompa fa circolare l’acqua, così da distribuire omogeneamente la temperatura dell’acqua.

L’alimento è protetto dal sacchetto, e non viene a diretto contatto con l’acqua calda di cottura.

Tra i principali vantaggi troviamo: l’eliminazione di tutta l’aria, che riduce enormemente i problemi di ossidazione, il sacchetto impedisce i fenomeni di osmosi conseguenti al contatto con l’acqua o il vapore che comprometterebbe il gusto del cibo, e fa sì che tutti i succhi e gli aromi generati durante la cottura restino a diretto contatto con l’alimento, rendendolo più succoso e profumato.

La pentola a pressione elettrica è letteralmente una pentola elettrica, molto usata in Europa del nord e negli USA.

Nella parte inferiore di metallo è alloggiata la resistenza, in cui si inserisce un recipiente di ceramica, ed un coperchio.

Questo strumento riproduce un metodo di cottura antico, cioè quello di accostare una fonte di calore ad un recipiente di terracotta per ottenere una lunga e lenta cottura: quello studiato e ottimizzato per la prima volta quasi 300 anni fa dal Conte di Rumford, che mise a punto un forno in grado di mantenere temperature basse e costanti per un lungo periodo.

Se vi interessa anche imparare a congelare la carne, leggete qui.

Fonte immagine: Pinterest