Come fare biscotti secchi con amaranto

Come fare un infuso vegan disintossicante

Se in cucina vi piace provare cose nuove e sperimentare, provate a fare dei biscotti secchi con amaranto, salutari e ricchi di fibre.

Croccanti, energetici e ricchi di fibre, i biscotti secchi con amaranto sono una colazione alternativa e all’insegna del benessere. In commercio potete trovare delle confezioni di amaranto soffiato, che poi andrete a mescolare alla farina di farro e ad altri ingredienti per ottenere dei biscotti molto particolari e diversi dai soliti.

L’amaranto è ricco di ferro e di proteine e ha un gusto che per certi versi può ricordare le nocciole.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′ circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 200 gr di farina di farro
  • 50 gr di amaranto soffiato
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • cannella in polvere
  • 1 punta di lievito in polvere per dolci
  • olio di semi di girasole o altro olio vegetale q.b.
  • latte o acqua q.b.

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri biscotti secchi con amaranto, per prima cosa mischiate la farina di farro all’amaranto soffiato e allo zucchero di canna. Aggiungete anche una punta di cannella in polvere, un mezzo cucchiaino raso di lievito per dolci, anche vanigliato. All’interno di questi ingredienti secchi ben mischiati tra loro, versate un uovo, quanto basta di olio di semi di girasole (o di altro olio vegetale dal sapore delicato) e poi qualche cucchiaio di acqua o di latte.

Impastate per bene il tutto e poi lasciate riposare per una mezz’ora come fareste con una pasta frolla normale. Stendete poi tra due fogli di carta da forno e poi ritagliate i biscotti della forma che preferite. Infornate a 180° per circa 15 minuti fino a che non saranno ben cotti e dorati.

Servite i vostri biscotti secchi con amaranto dopo che si saranno del tutto raffreddati.

Con l’amaranto potete provare anche a fare una insalata con verdure e lime

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 17-05-2016

Caterina Saracino

X