Come fare gli gnocchi di rapa in casa

Come fare un infuso vegan disintossicante

Gli gnocchi di rapa sono un primo piatto colorato, perfetti per stupire i vostri commensali con una gustosa pasta fatta in casa.

Gli gnocchi di rapa fatti in casa sono una deliziosa rivisitazione degli gnocchi classici, per variare un po’ la dieta e integrare qualche verdura in più. La rapa è depurativa, ricostituente, favorisce la digestione e rafforza la mucosa gastrica, cura le anemie, le infezioni del sistema cerebrale, stimola la produzione dei globuli rossi, e stimola il sistema linfatico: tanti benefici per un vegetale spesso dimenticato.

Questa ricetta è perfetta anche se siete alla ricerca di nuove ricette e modi creativi di inserire le verdure “di nascosto” nella dieta dei vostri bambini: chiaramente noteranno che il colore è diverso dagli gnocchi a cui sono abituati, ma uno gnocco rossastro sarà particolare e invitante.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 45′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 200 gr di rape lesse
  • 1 kg patate
  • 150 gr farina 00
  • 150 gr farina di semola
  • sale
  • 1 uovo

PREPARAZIONE:

Procuratevi delle rape già cotte, o preparatele e lessatele prima di iniziare la ricetta. Frullatele con un mixer e tenetele da parte.

Lessate anche le patate, in modo che siano ben cotte e abbastanza fredde da consentirvi di schiacciarle senza bruciarvi quando inizierete la ricetta vera e propria.

Unite le due farine, e sul piano di lavoro, preparate una fontana, in cui inserirete le patate ben schiacciate, le rape frullate, il sale a piacere, e l’uovo.

Lavorate in modo energico i vari ingredienti finché non otterrete un panetto di pasta compatto.

Fate dei salami di pasta, e tagliate col coltello i vostri gnocchi a quadretti. Passateli poi nella semola perché non si attacchino gli uni agli altri.

Tuffateli in acqua salata bollente e lasciateli cuocere per un minuto dopo che salgono a galla.

Scolateli e conditeli a piacere, noi suggeriamo una crema di formaggio e noci.

BUON APPETITO!

Fonte immagine: Pinterest

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-03-2016

Redazione Primo Chef

X