Ingredienti:
• 2 patate grandi
• 4 uova
• 200 g di fagiolini (freschi o gelo)
• 1 pomodoro
• 1 peperone
• 2 cetrioli piccoli
• 50 g di olive taggiasche
• 1 cucchiaino di capperi sottaceto
• 8 filetti di acciughe
• 1 mazzetto di basilico
• 1 cucchiaino di origano essiccato
• olio q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Il condiglione è un’insalata tipica ligure preparata con svariati ingredienti: pomodori, cipolle, peperoni ma anche uova sode, acciughe e molto altro.

Il condiglione, cundigiun in dialetto ligure, è una sorta di insalata preparata con molti degli ingredienti presenti negli orti estivi. Nasce come piatto contadino e come tale è difficile individuarne un’unica ricetta: gli ingredienti infatti variano da zona a zona e da famiglia a famiglia. In fin dei conti stiamo sempre parlando di un’insalata.

Guardandola preparazione più simile alla ricetta originale genovese non possono mancare cipolle, pomodori, peperoni e olive rigorosamente taggiasche, proprio come l’olio. Si possono poi aggiungere acciughe, fagiolini, capperi, tonno e uova sode per renderla un piatto ancor più sostanzioso.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

condiglione
condiglione

Come preparare la ricetta del condiglione

  1. Per prima cosa lessate le uova partendo da acqua fredda e calcolando 8 minuti a partire dalla presa di bollore.
  2. Sbucciate anche le patate, tagliatele a tocchetti di un paio di centimetri e cuocetele in acqua bollente salata per 15 minuti. Dopo 5 minuti di cottura unite anche i fagiolini privati delle estremità.
  3. Distribuite poi tutti gli ingredienti all’interno di un’insalatiera capiente: il pomodoro e il peperone tagliati a tocchetti, i cetrioli sbucciati e tagliati a fettine, ma soprattutto le olive taggiasche, i capperi, le acciughe e il basilico, gli ingredienti che più di tutti caratterizzano questo prodotto tipico.
  4. Unite le uova sbucciate e tagliate a tocchetti, le patate e i fagiolini e condite il tutto con olio, origano e sale.

Volendo potete arricchire ulteriormente il tutto con una o due scatolette di tonno: di certo non ci stanno male! Se siete alla ricerca di altre ricette tipiche liguri non possiamo che consigliarvi di servire questa gustosa e ricca insalata con la classica focaccia genovese.

Conservazione

Potete conservare l’insalata scondita in frigorifero per un paio di giorni, chiusa in un contenitore ermetico.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Stecchi alla genovese: sfiziosi spiedini con misto di carne

Crema vegan all’avocado e cioccolato, un dolce al cucchiaio leggero