Perchè preferire la cottura a vapore?

Come fare un infuso vegan disintossicante

Tutti i benefici della cottura a vapore: come si fa e come apprezzare al meglio i principi nutritivi di carne, pesce e verdure di stagione.

Grazie alla cottura a vapore è possibile concedersi un buon piatto di verdure e di pesce senza dover rinunciare al piacere della buona tavola. Le verdure al vapore sono ottime non solo per le diete dimagranti, ma anche per mantenersi giovani e in forma. Anche le carni magre come il pollo o il pesce grasso come il salmone vengono sublimati da questa cottura sana e semplice.

Grazie all’azione del calore concentrato in un piccolo spazio i cibi mantengono le loro proprietà nutritive e perdono il grasso in eccesso. Vediamo, dunque, cosa cuocere al vapore e come beneficiare al massimo dei vantaggi di questa tecnica che permette di spaziare dalle verdure alle carni.

cottura a vapore
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/501095896026841914/

Vivere meglio con la cottura a vapore: cibi ricchi di principi nutritivi e facili da digerire

Il primo beneficio della cottura a vapore è che il sapore del cibo rimane inalterato e si riesce ad apprezzare appieno. Il risultato sarà, dunque, quello di avere delle verdure o della carne cotta in modo sano e dal sapore autentico e genuino.

Un’altra caratteristica della cottura a vapore è che mantiene inalterata la struttura dei cibi. Questo vuol dire che le verdure in particolare non diventeranno troppo morbide come succede ad esempio se cotte in padella. Il vapore riesce a cuocere il cibo da dentro in modo uniforme senza alterarne la struttura.

Un altro vantaggio del cucinare a vapore è la straordinaria capacità di trattenere le vitamine e i sali minerali. Questo non accade se si cuociono le verdure in acqua perché tutti gli elementi nutritivi si disperdono. Con il vapore, invece, tutte le sostanze vengono conservate all’interno dei cibi e si perdono in una minima parte.

Come rendere digeribili i cibi grassi con la cottura a vapore

Questa tecnica culinaria è ottima per cucinare i cibi grassi poiché grazie al vapore questi si sciolgono e si depositano nell’acqua di ebollizione. Di conseguenza potrete gustarvi un buon piatto di salmone o di sgombro senza sentirvi in colpa. Inoltre, il cibo risulterà più digeribile e meno calorico.

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/501095896026841914/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-01-2018

Elisa Mahagna

Per favore attiva Java Script[ ? ]