Ingredienti:
• 500 ml di latte di nocciole
• 80 g di zucchero semolato
• 50 g di amido di mais (maizena)
• estratto di vaniglia o aroma di nocciole (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Un’ottima crema senza uova e senza latte vaccino, ma deliziosa e adatta a farcire mille dolci: vi spieghiamo come fare crema vegana con latte di nocciole.

La crema vegana con latte di nocciole risolve quello che apparentemente sembra un problema: come fare un’ottima crema di base per dolci che sia senza uova e senza latte vaccino? I vegani, in realtà, sanno bene che le rinunce al gusto non esistono, se si conoscono le giuste ricette e i giusti ingredienti. In questo caso noi andremo a preparare una crema base, diciamo bianca, adatta a farcire crepes, torte, tartellette, crostatine, per dolci al cucchiaio, finti tiramisù ecc.

Al posto del latte vaccino utilizzeremo del latte di nocciola, che volendo potete fare anche a casa. Potrete poi aromatizzare la crema come vorrete, ma noi vi diamo proprio la ricetta base.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crema vegana al latte di nocciole
Crema vegana al latte di nocciole

Preparazione della crema vegana con latte di nocciole

  1. Per preparare la vostra crema vegana con latte di nocciole, versate il latte di nocciole in un pentolino, meglio se con il fondo antiaderente.
  2. Aggiungete anche lo zucchero semolato, le goccine di estratto di vaniglia o di nocciole.
  3. Accendete il fuoco sotto il pentolino e versate a pioggia, mescolando per bene con un cucchiaio di legno, l’amido di mais.
  4. Lasciate che la crema di addensi, mescolando di continuo.
  5. Una volta che la crema è densa e pronta, spegnete il fuoco e trasferitela in una ciotola, con della pellicola per alimenti a contatto, sulla superficie, per non formare l’antipatica patina sulla crema.
  6. Usate la vostra crema vegana con latte di nocciole per farcire i più disparati dolci, o consumatela come dolce al cucchiaio, con frutta o cialde.

Potete per esempio usarla per rendere ancora più gustose le vostre crepes!

Conservazione

Consigliamo di conservare questa crema in frigorifero per massimo 1 giorno, con pellicola a contatto in modo che non si formi una crosticina sulla superficie. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

4.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 11-03-2022


Proviamo un secondo piatto saporito e insolito: le lumache alla calabrese

La challah, la ricetta originale del pane ebraico