Ingredienti:
• 6 finocchi
• 1 uovo
• succo di limone q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• pangrattato q.b.
• olio di semi q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 332

Ecco la ricetta originale dei finocchi alla milanese, un prodotto tipico della gastronomia lombarda e facile da fare.

La preparazione dei finocchi alla milanese è quella per un contorno tipico lombardo. Caratterizzato da un gusto molto versatile, è adatto per accompagnare piatti differenti ed esaltare il gusto di secondi e antipasti vari. La ricetta è molto semplice da fare in casa e permette di avere un contorno genuino e sfizioso in pochi passi. Ciò che dovete fare è pulire e lessare l’ingrediente principale, ovvero i finocchi. La parte più importante è quella dell’impanatura, prima di poter friggere la pietanza. Una volta fatto, il risultato è croccante e gustoso, tanto da conquistare i vostri ospiti.

10 ricette per tenersi in forma

Finocchi alla milanese
Finocchi alla milanese

Preparazione della ricetta per i finocchi alla milanese

  1. Per cominciare, dovete pulire e mondare i finocchi.
  2. Una volta fatto, tagliate ciascuno in 4 parti uguali.
  3. Prendete una pentola, riempitela con acqua e salate il liquido. Poi, mettetela sul fornello e accendete a fiamma moderata.
  4. Immergete all’interno i pezzi di finocchio. Aggiungete anche qualche goccia di limone.
  5. Lasciate cuocere per 10 minuti.
  6. Trascorso il tempo di cottura, spegnete. Scolate i finocchi e metteteli ad asciugare su fogli di carta da cucina.
  7. Nel frattempo, rompete l’uovo in una ciotola e sbattetelo con una forchetta. Poi, aggiungete un pizzico di sale e di pepe.
  8. In un altro recipiente con bordi bassi, versate il pangrattato.
  9. Prendete un pentolino e riempitelo con abbastanza olio di semi. Mettete sul fuoco e fate scaldare il contenuto.
  10. Prendete un pezzo di finocchio alla volta, passatelo prima nell’uovo sbattuto e, poi, nel pangrattato, pressando per farlo aderire bene.
  11. Immergete il finocchio impanato nell’olio bollente e lasciate friggere fin quando diventa dorato e croccante. Una volta fatto, adagiatelo su un vassoio ricoperto con carta assorbente.
  12. Procedete in questo modo per tutti gli altri pezzi e serviteli quando sono intiepiditi.

Conservazione

Questa ricetta della cucina lombarda è tanto semplice e veloce quanto sfiziosa. Il consiglio migliore è di servire subito i finocchi alla milanese e di non conservarli.

Con questo ingrediente potete preparare anche una sfiziosa insalata di finocchi al forno.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 02-09-2022


Biancaneve ci regala la ricetta della sua torta di uva spina!

Prepariamo la creme brulée con la ricette de “Il favoloso mondo di Amelie”