Ecco un primo piatto leggero e saporito: le linguine al limone

Ingredienti:
• 150 g di linguine
• 1 limone bio
• 100 ml di panna
• 4 foglie di salvia
• sale e pepe q.b.
• 1 cucchiaio di olio evo
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

È difficile portare in tavola un primo piatto originale ogni giorno. Preparare condimenti diversi richiede tempo e spesso non ne abbiamo. Ecco quindi che le linguine al limone vi salvano il pasto!

Preparare ogni giorno un piatto diverso, soprattutto se si tratta di pasta è una vera sfida. Ecco perché le linguine al limone saranno la vostra salvezza. Semplici da preparare si prestano a numerose personalizzazioni: potete ad esempio aggiungere della salvia o del rosmarino oppure, per creare un piatto unico, anche dei gamberi e delle zucchine. Oggi noi prepareremo una versione base, arricchita solo con della salvia per dare un tocco di sapore in più.

Le linguine al limone e panna sono un abbinamento classico. In alternativa alle linguine potete utilizzare le tagliatelle oppure gli spaghetti. L’importante è che sia pasta lunga, la più indicata per questa ricetta. Il bello di questa ricetta è che il sugo è pronto nel tempo di cottura della pasta, quindi non dovrete passare tempo extra ai fornelli.

Per preparare le linguine al limone light vi consiglio di sostituire la panna con del formaggio spalmabile a ridotto contenuto di grassi. In questo modo otterrete delle linguine al limone senza panna.

linguine al limone
Fonte foto: https://pixabay.com/it/tagliatelle-zucchini-limone-pasta-1804433/

Come preparare le linguine al limone

Come prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del condimento. Con una grattugia fine prelevate la scorza del limone che dovrà essere rigorosamente biologico. Dividetelo quindi a metà con un coltello e con lo spremi agrumi ricavatene il succo. Lavate la salvia e tagliatela a listarelle.

In una padella larga scaldate l’olio, unite la scorza del limone, il succo e la salvia. Lasciate insaporire 2 minuti quindi aggiungete la panna.

Quando la pasta avrà raggiunto il giusto grado di cottura, scolatela tendo da parte un po’ di acqua. Unitela al sugo e saltate a fuoco vivace per un minuto. Aggiungete acqua di cottura quanto basta ad ottenere una consistenza cremosa. Indicativamente dovrebbe bastare mezzo mestolo.

Portate in tavola decorando a piacere con del parmigiano grattugiato e una macinata di pepe fresco macinato al momento.

Una versione più ricca di questo piatto sono le tagliatelle zucchine e limone.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/tagliatelle-zucchini-limone-pasta-1804433/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-01-2019

X