Marmellata di pesche con il Bimby

Oggi andiamo a realizzare la marmellata di pesche con Bimby: una ricetta facile, gustosa e più veloce della tradizionale confettura preparata in pentola.

La preparazione di marmellate e confetture viene in nostro aiuto quando abbiamo frutta in abbondanza e non sappiamo più cosa farne. È il modo perfetto per conservarla e gustarla tutto l’anno. Con quest’idea in testa, oggi realizziamo la marmellata di pesche con Bimby (anche se, tecnicamente, bisognerebbe definirla una confettura). Questa ricetta è leggermente più veloce di quella in pentola, ma è sicuramente più facile da fare – e meno impegnativa – perchè non bisogna stare sempre a mescolarla.

Vediamo quindi ingredienti e preparazione della marmellata di pesche fatta in casa con Bimby!

Ingredienti per la marmellata di pesche Bimby (per 10 persone)

  • 1 kg di pesche
  • 400 g di zucchero
  • 1 limone

DIFFICOLTA‘: 1 | TEMPO DI COTTURA: 50′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Marmellata di pesche bimby
Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/491415

Come fare la confettura di pesche Bimby

Iniziate a lavare bene la frutta e sbucciarla. Eliminate il nocciolo dalle pesche e tagliatele a cubetti prima di porle nel boccale. Fate andare per 2 minuti a velocità 3, poi aggiungete lo zucchero e il succo di limone. Fate cuocere in funzione antiorario per 45 minuti, a velocità 1.

Infine, fate cuocere per altri 5 minuti invertendo il senso (funzione orario), temperatura Varoma, a velocità 1.

A questo punto, è pronta. La consistenza dovrebbe essere perfetta, ma potete sempre fare la prova del piattino per esserne sicuri. Ponete un cucchiaio di confettura su un piatto di ceramica freddo di frigo e inclinatelo: se scivola troppo velocemente, allora non è ancora pronta, in caso contrario potete iniziare a travasarla nei vasetti.

Procuratevi dei barattoli sterilizzati in precedenza e trasferite la vostra confettura con un mestolo. Chiudete il coperchio e capovolgete ogni vasetto fino a completo raffreddamento. A questo punto, potete disporre la marmellata in dispensa (fresca e asciutta).

I consigli di Primo Chef

Infine, vi lasciamo qualche consiglio: per quanto riguarda gli aromi, potete aggiungere una stecca di cannella (durante i primi minuti di cottura) o dell’anice stellato. Con la pesca, si sposa benissimo anche l’amaretto, quindi, se vi va, potete aggiungerne una spolverata prima di chiudere i barattoli.

Alla fine della cottura, se la consistenza non vi soddisfa, potete anche frullare la frutta e, eventualmente, filtrarla.

Potete realizzare questa marmellata con pesche noci, bianche, gialle o con la varietà che preferite.

Se siete attenti alla linea e volete realizzare la marmellata di pesche senza zucchero, aggiungete una mela ben matura sbucciata e tagliata e tocchetti piccoli nel boccale del Bimby. Grazie alla pectina al suo interno, la mela fungerà da addensante come lo zucchero.

Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/491415

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-06-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X