Ingredienti:
• 1 panettone da 500 g
• 300 g di cioccolato fondente
• 4 uova
• 150 ml di panna da montare
• 2 cucchiai di zucchero
• 2 meringhe grandi
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Quella del panettone farcito è una ricetta golosa (e cioccolatosa) per rendere ancora più squisito e speciale il dolce di Natale per eccellenza!

Il dessert per eccellenza – che non può mancare sulle tavole natalizie – è il classico panettone, il tipico dolce milanese dalla caratteristica forma a cupola. Un’idea gustosa ed originale per renderlo davvero unico è provare la variante ripiena: il panettone farcito. Di sicuro delizierà il palato dei vostri ospiti e siamo certi che inserirete questo piatto tra le vostre ricette di Natale preferite!

Per questa preparazione lavoreremo con panettone già pronto, senza uvetta e senza canditi perchè durante il periodo natalizio è molto facile averne molti in esubero (portati in dono da amici e conoscenti), ma se lo desiderate, potete anche preparare il panettone con le vostre mani.

Panettone farcito al cioccolato
Panettone farcito al cioccolato

Preparazione del panettone ripieno

  1. Iniziate a eliminare la carta e incidere il fondo del panettone: dovete ricavare un disco di pasta rotondo, che dovrete poi utilizzare per richiuderlo. Svuotate poi il dolce con l’aiuto di un cucchiaio e di un coltellino, cercando di distruggerlo il meno possibile.
  2. Prendete un pentolino e fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria: quando sarà liquido, toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire. Unite i tuorli, incorporandoli uno alla volta, aiutandovi con una frusta. È molto importante che il cioccolato non sia caldo: non volete certo fare una frittata!
  3. Con le fruste elettriche, montate la panna in modo che sia bella soda; aggiungetela al composto di cioccolato.
  4. Montate a neve due albumi con lo zucchero e uniteli, mescolando dall’alto verso il basso in modo da non smontare il tutto.
  5. Sbriciolate le meringhe in modo grossolano e unitele al composto che, a questo punto, inserirete all’interno del panettone con l’aiuto di un sac-à-poche con la punta tagliata in modo che il foro sia largo.
  6. Richiudete il vostro panettone, reinserendo buona parte dell’impasto e completate con il disco di impasto che avete conservato. Mettete in frigorifero per almeno tre ore prima di servirlo ai vostri ospiti.

Se volete rendere il vostro panettone farcito ancora più gustoso, ricoprite con del cioccolato fuso anche la parte superiore del dolce, in modo che formi una crosticina croccante e deliziosa. Dovete mettere in conto qualche caloria in più, ma c’è sempre tempo per mettersi a dieta dopo le feste!

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 24-12-2019


Contorni per Natale: 10 idee che vi salveranno la cena

Che Feste con il panettone vegano: soffice come quello originale!