Ingredienti:
• 2 peperoni (rosso e giallo)
• 2 cipolle rosse
• olio extravergine d’oliva q.b.
• sale q.b.
• prezzemolo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min

I peperoni e cipolla in padella sono un contorno salutare dal gusto mediterraneo, così versatile da prendere posto in molte ricette.

La ricetta dei peperoni e cipolla in padella è un contorno facile e veloce da preparare, ottimo da gustare sia caldo che freddo. Una volta pronti in tavola il nostro consiglio è prima di tutto uno: assaporarli con una fetta di pane casereccio croccante!

Non aspettate oltre, preparate subito questa pietanza e gustatela come meglio preferite! Noi siamo sicuri che vi conquisterà, certo la parola d’ordine per provare il piatto senza pensieri è una buona digestione: infatti questi due ortaggi sono spesso difficili da digerire, anche se con i nostri consigli anche questo problema sarà solo un lontano ricordo.

10 ricette per tenersi in forma

Peperoni e cipolla
Peperoni e cipolla

Preparazione della ricetta dei peperoni e cipolla in padella

  1. Lavate i peperoni, togliete il gambo e tagliateli a metà.
  2. Puliteli dai semi e dalla parte bianca, asciugateli e affettateli a strisce.
  3. Sbucciate le cipolle e affettatele finemente.
  4. In una padella antiaderente versate tre giri d’olio e fate soffriggere le cipolle a fiamma lenta per qualche minuto.
  5. Unite i peperoni, salate e fate cuocere per 25 minuti circa fino a diventare morbidi.
  6. Aggiungete il prezzemolo tritato e mescolate di tanto in tanto.
  7. Aggiungete mezzo mestolo d’acqua se i peperoni dovessero sembrare troppo secchi.
  8. Una volta pronti, portate a tavola e gustate con del pane caldo!

Varianti per i peperoni e cipolla

  • Potrete arricchire la ricetta realizzando dei peperoni in padella con cipolle e olive, capperi e erbe aromatiche a piacere.
  • Per una versione più light potete far cuocere i peperoni con acqua calda o brodo vegetale con coperchio chiuso.
  • La ricetta in agrodolce prevede l’aggiunta dell’aceto e dello zucchero, mentre per ottenere croccantezza potete aggiungere a fine cottura un paio di cucchiai di pangrattato.

Conservazione

Conservate il vostro contorno per un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbe interessarvi anche la nostra peperonata tipica umbra!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Peperoni

ultimo aggiornamento: 30-04-2022


Tiramisù alle fragole senza uova: che delizia!

Rotolo fragole e panna, un’esplosione di sapore e freschezza!