Se cercate un primo piatto semplice ma allo stesso tempo raffinato vi consigliamo di provare il risotto con la frutta: ecco tante idee!

I risotti alla frutta vengono spesso considerati troppo kitsch per essere preparati. In realtà permettono, con uno sforzo minimo, di portare in tavola piatti sempre nuovi, saporiti e cucinati con ingredienti di stagione. Se quindi siete stanchi del solito risotto allo zafferano o dell’ancor più semplice versione alla parmigiana, date libero sfogo alla fantasia, osate negli abbinamenti e provate qualcuna delle nostre idee. Siamo certi che anche i più esigenti ne rimarranno entusiasti!

Semplice come un risotto alle fragole, particolare come quello ai mirtilli: i risotti alla frutta sono ideali se avete degli ospiti. Potete infatti sfruttare il fatto che sono naturalmente senza glutine e facilmente adattabili anche in caso di regimi dietetici particolari (vegetariani o vegani).

Risotti alla frutta: ricette per tutti i gusti

Risotto fragole
Risotto fragole

Risotto alle fragole. È un classico degli anni ’80 e si prepara aggiungendo le fragole tagliate a tocchetti subito dopo la tostatura del riso. Per dargli un tocco di sapore in più profumatelo, a cottura ultimata, durante la mantecatura, con timo fresco e pepe rosa.

Risotto al limone
Risotto al limone

Risotto al limone. Fresco e profumato è perfetto per la primavera. Per esaltare appieno l’aroma di questo agrume sfumate il riso tostato con il suo succo e aggiungete la scorza grattugiata solo a fine cottura, mentre mantecate il risotto con una noce di burro. Per un tocco di sapore in più, qualche foglia di basilico fresco farà la differenza.

Risotto ai mirtilli
Risotto ai mirtilli

Risotto ai mirtilli. Il colore particolare lo rende molto scenografico. Anche in questo caso vi consigliamo di aggiungere la frutta subito dopo la tostatura del riso ed eventualmente schiacciarla con una forchetta per farne uscire il colore e il sapore. Per un primo piatto delicato, mantecate con del formaggio spalmabile.

Risotto con prosciutto e melone
Risotto con prosciutto e melone

Risotto al melone. Anche in questo caso si tratto di un primo piatto estivo. Per renderlo ancora più buono e bilanciare la dolcezza del melone il nostro consiglio è mantecarlo con burro, pecorino e una macinata di pepe nero.

Risotto ai fichi
Risotto ai fichi

Risotto ai fichi. Tra estate e autunno arrivano i fichi, un frutto perfetto per dar vita a un risotto davvero insolito. In questo caso, per dare sapidità al piatto potete optare sia per del prosciutto crudo che per il grana grattugiato molto stagionato.

Risotto alle castagne
Risotto alle castagne

Risotto alle castagne. È uno dei risotti autunnali più buoni e corposi che vi capiterà mai di preparare. Il trucco, per ottenere il massimo da questo piatto, è aggiungere le castagne cotte (lesse o arrosto) all’inizio insieme al riso per poi mantecare il tutto con un formaggio dal sapore deciso. Ottimi in questo caso il taleggio e il gorgonzola.

Risotto al kiwi
Risotto al kiwi

Risotto al kiwi. Il suo colore particolare darà al risotto un aspetto insolito ma sarà soprattutto il sapore asprigno a fare la differenza. Per un perfetto equilibrio di sapori vi consigliamo di mantecare con un formaggio delicato come il Philadelphia.

Risotto alle pere
Risotto alle pere

Risotto alle pere. Il famoso detto ci spinge nella giusta direzione. Unite le pere al riso a inizio cottura e in ultimo mantecate con un foraggio saporito. Quale? Gorgonzola, taleggio, castelmagno ma anche pecorino sono perfetti allo scopo.

E voi come preparate il risotto alla frutta?

5/5 (1 Review)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Gnocchi di barbabietola rossa: ricetta per un primo particolare e scenografico

Ricette salva-salute per affrontare il nuovo lockdown