Ingredienti:
• 300 g di albicocche sciroppate o fresche (come preferite)
• 2 albumi
• 200 g di panna liquida per dolci
• 150 g di zucchero
• 40 g d'acqua
• 6 albicocche secche
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Il semifreddo alle albicocche è fresco, buono e molto leggero: ha poche calorie ed è ideale per essere servito dopo una cena un po’ pesante.

Forse non è il gusto più conosciuto di tutti, ma avete mai assaggiato il semifreddo alle albicocche? È davvero fresco, buono e molto più leggero di quelli con creme, cioccolato e frutta secca. Questo dessert ha poche calorie ed è ideale per essere servito dopo una cena un po’ pesante… Vediamo subito come prepararlo!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Semifreddo alle albicocche
Semifreddo alle albicocche

Come preparare la ricetta del semifreddo alle albicocche

Questo dolce deve essere preparato il giorno prima o al mattino per la sera.

  1. Per preparare il semifreddo alle albicocche iniziate dalla frutta. Prendete le albicocche (se usate quelle fresche), lavatele e asciugatele per bene, tagliatele a metà e privatele del nocciolo.
  2. Poi tagliatele a pezzettini e mettetele in un robot da cucina con le lame. A questo punto, frullate le albicocche fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  3. Passate poi la crema al setaccio in modo tale da eliminare la buccia delle albicocche. Tenete da parte una tazzina da caffè di polpa che poi utilizzerete per la guarnizione, ricordatevi di conservarla in frigo coperta con la pellicola, altrimenti tenderà a cambiare colore e a diventare scura.
  4. Adesso occupatevi del semifreddo: montate a neve gli albumi delle uova e conservateli da parte. In un pentolino, mettete lo zucchero e fatelo sciogliere nell’acqua. Quando questa inizierà a bollire dovrete fare un’operazione delicata: servendovi di un termometro da cucina, misurate la temperatura dello sciroppo. Questa dovrà essere 121°C.
  5. Prendete il composto e versatelo nella ciotola con gli albumi, continuando a montare il composto e fatelo diventare spumoso. Unite anche le albicocche frullate e, a parte montate la panna fredda da frigo e incorporatela.
  6. Dopodiché mettete il vostro composto in degli stampi in freezer per almeno 12 ore. Trascorso il tempo necessario, estraete il semifreddo dagli stampi, metteteli nei piatti e guarniteli con le albicocche secche (a pezzetti) e la purea di frutta tenuta da parte in precedenza.

Se vi piace l’idea, vi lasciamo anche tutte le nostre ricette con albicocche da provare!

Consevazione

Conservate il semifreddo nel congelatore per circa 10 giorni. Non fatevi ingannare dal fatto che va tenuto in freezer: (purtroppo) durerà meno di quanto si può credere.

0/5 (0 Reviews)

ultimo aggiornamento: 17-06-2021


Quanto è buono il rosti di patate? Ecco la ricetta originale

Cestino di vimini e tovaglia a quadretti: le ricette migliori per un pic nic!