Ingredienti:
• 6 limoni
• 180 ml di acqua
• 150 g di zucchero
• 1 albume
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

Scopriamo le caratteristiche e come si fa il sorbetto al limone: un classico della cucina italiana, da gustare per merenda o come fine pasto.

Tipico dolce freddo da servire a cucchiaio, è considerato il progenitore del gelato: il sorbetto al limone è un dolce a base di acqua che viene generalmente aromatizzato con frutta o liquori. Il sorbetto tradizionale ha una consistenza semidensa, si scioglie abbastanza in fretta e può prevedere l’aggiunta di una sostanza alcolica come vino o liquore, motivo per cui è consigliato servire il sorbetto al limone da bere in pratici bicchieri con cannuccia o cucchiaino. Alcuni aggiungono anche mezzo albume d’uovo montato per rendere il sorbetto al limone cremoso e soffice.

Ecco la ricetta del sorbetto al limone, perfetto da preparare anche senza gelateria.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Sorbetto al limone
Sorbetto al limone

Preparazione del sorbetto al limone senza gelatiera

  1. Iniziate dai limoni. Lavateli e con un coltellino ricavate la scorza, facendo attenzione a non arrivare alla parte bianca, più amara. Quindi spremete i limoni e filtrate il succo con un colino.
  2. In un pentolino unite acqua e zucchero, aggiungete la scorza di limone e mettete sul fuoco. Lasciate per qualche minuto mescolando. Quando lo zucchero sarà sciolto togliete dal fuoco e aspettate che il composto sia freddo: poi sempre con un colino filtrate tutto eliminando la scorza.
  3. A questo punto unite a questo composto il succo di limone e lasciate da parte. Montate ora a neve l’albume e unitelo al resto dei liquidi. Trasferite tutto dentro una vaschetta e mettete in freezer, mescolando ogni ora, per un totale di 4 ore.
  4. Prima di servire mescolate un’ultima volta.

Se lo desiderate, potete aggiungere un goccio di limoncello.

Non possiamo che lasciarvi anche tante altre ricette di dolci estivi tutti da provare!

Conservazione

Se non consumate il sorbetto una volta preparato, potete conservarlo in freezer fino a un mese.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 15-07-2022


Quesadillas messicane, la ricetta tex-mex delle famose tortillas

Focaccia dolce della Val di Susa, una ricetta tradizionale piemontese