Non per forza le torte light devono essere meno buone delle tradizionali e oggi con queste dieci ricette ve lo vogliamo dimostrare.

La voglia di dolce sa essere davvero insistente e implacabile, ma quando di mezzo c’è la prova costume o il nostro jeans preferito che non si chiude più allora bisogna porre rimedio, in qualche modo. Rinunciare ai dolci è la strada più semplice ma allo stesso tempo irta di insidie quindi optare per delle torte light sembra essere l’unica soluzione possibile.

Abbiamo preparato una raccolta di ricette di torte light, tutte deliziose e semplici da preparare in grado di soddisfarvi pur mantenendo sotto controllo l’apporto calorico. Non occorrono ingredienti particolari e non ci sono procedimenti diversi da quelli che si fanno normalmente. Anche il sapore sarà all’altezza dei vostri desideri e finalmente potrete concedervi una fetta di torta light senza sentirvi troppo in colpa.

Torta light

Torta light
Torta light

Con solo 60 kcal a porzione, la torta light è perfetta per sgarrare senza sensi di colpa. La sua consistenza, soffice come una nuvola, non vi farà rimpiangere in alcun modo altre ricette più complesse e la trasformerà in una delle vostre torte ipocaloriche preferite.

Ingredienti per 8 persone:

  • 3 uova
  • 100 g di Philadelphia
  • 100 g di latte
  • 30 g di farina di riso
  • 10 g di amido di mais
  • 4 cucchiai di stevia
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 bacca di vaniglia

Rompete le uova, dividete albumi e tuorli e montate i primi a neve. Lavorate invece i tuorli con il Philadelphia, la stevia, la farina di riso e l’amido di mais, aggiungendo poi a filo il latte. Profumate con i semi prelevati dalla bacca di vaniglia, il succo del limone e solo in ultimo incorporate con movimenti delicati gli albumi. Versate l’impasto in una teglia da 18 cm di diametro rivestita di carta forno e cuocete per un’ora a 170°C facendola raffreddare del tutto prima di servirla.

Crostata light

Crostata light
Crostata light

La crostata è tra i dolci più amati e renderla leggera è davvero semplice. La ricetta della crostata light ne è una prova ma dobbiamo avvisarvi: crea dipendenza con la sua consistenza friabile e il sapore ugualmente dolce, a scapito della scarsità di zucchero!

Ingredienti per 8 persone:

  • 300 g di farina integrale
  • 100 g di olio di semi
  • 100 g di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 250 g di marmellata senza zucchero

Riunite in una ciotola la farina, il lievito, un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia. Formate una fontana, rompete al centro le uova e iniziate a impastare con una forchetta aggiungendo poi l’olio. Finite di lavorare l’impasto con le mani e quando si sarà compattato stendetelo tra due fogli di carta forno fino a raggiungere mezzo centimetro di spessore. Trasferitelo in una teglia da 24 cm di diametro, bucherellate il fondo e farcite l’incavo con la marmellata. A piacere create delle decorazioni con l’impasto eccedente poi cuocete a 170°C per 30 minuti.

Cheesecake light

Cheesecake light
Cheesecake light

Quando parliamo di torte light sicuramente la cheesecake non è tra le prime a venirci in mente. Eppure basta poco per trasformare la classica ricetta e ottenere una cheesecake light che, grazie alla decorazione di frutta fresca, si trasforma in un vero e proprio dolce trionfale.

Ingredienti per 8 persone:

  • 150 g di biscotti secchi
  • 60 g di burro light
  • 250 g di yogurt greco 0%
  • 200 g di formaggio spalmabile light
  • 250 g di ricotta
  • 90 g di zucchero
  • 10 g di colla di pesce
  • 2 cucchiai di acqua
  • frutta fresca q.b.

Per prima cosa preparate la base frullando i biscotti e amalgamandoli al burro fuso. Versate il tutto sul fondo di una teglia a cerniera di 20 cm di diametro, pressando bene, e mettete in frigorifero. Dopo aver lasciato in ammollo la gelatina in acqua fredda procedete con il ripieno mescolando yogurt, formaggio spalmabile, ricotta e zucchero. Unite la colla di pesce strizzata e sciolta in due cucchiai di acqua calda e versate poi il tutto sulla base. Lasciate compattare in frigorifero per 5-6 ore quindi decorate con frutta fresca prima di servire.

Torta di mele light

Torta di mele light
Torta di mele light

C’è qualcosa di davvero confortante in questa ricetta, complice probabilmente il fatto che può essere servita in ogni occasione senza il timore di fare brutta figura. A questo aggiungeteci che preparare la torta di mele light è davvero semplice e così non avrete più scuse per non prepararla.

Ingredienti per 8 persone:

  • 4 mele
  • 2 uova
  • 120 g di zucchero
  • 160 g di farina 00
  • 180 ml di latte parzialmente scremato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • succo di limone q.b.
  • cannella q.b.

Lavorate le uova con lo zucchero poi unite la farina setacciata con il lievito e il latte a filo. Profumate con la cannella e la scorza grattugiata del limone quindi unite tre mele tagliate a dadini. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno, decorate con la mela rimasta a fettine e cuocete a 180°C per 40 minuti o fino a che non sarà ben dorata in superficie. Servitela tiepida o temperatura ambiente.

Torta di carote light

Torta di carote light
Torta di carote light

Un’altra deliziosa torta light è quella che per sapore ricorda le classiche Camille. Stiamo parlando della torta di carote light, leggera, soffice e dal sapore delicato. Preparata con farina integrale, risulta più salutare rispetto alla ricetta tradizionale me non per questo meno buona.

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 g di carote
  • 120 g di farina 00
  • 120 g di farina integrale
  • 180 g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 80 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e lavoratele con le fruste elettriche fino a che non risulteranno chiare e spumose. Incorporate quindi l’olio e le carote grattugiate quindi la farina setacciata con il lievito. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, versatelo in una teglia rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 40-45 minuti, fino a che la prova stecchino non vi dirà che è pronta. Una volta fredda decorate a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Torta al cioccolato light

Torta light al cioccolato
Torta light al cioccolato

Sappiamo che la stavate aspettando perché fondamentalmente è lei a essere la preferita di tutti. Stiamo parlando della torta al cioccolato light che seppur limitata negli ingredienti e nelle calorie mantiene tutto il sapore del cacao. Prepararla è molto semplice ecco come facciamo noi!

Ingredienti per 8 persone:

  • 200 g di farina 0
  • 220 ml di latte
  • 60 g di cioccolato fondente
  • 90 g di zucchero di canna
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di sale

Setacciate in una ciotola la farina, il cacao e il sale poi incorporate lo zucchero e date una mescolata veloce. Aggiungete, mescolando con una frusta da cucina, l’olio, il latte e il cioccolato fuso. In ultimo aggiungete il lievito e versate l’impasto in una teglia da 24 cm di diametro rivestita di carta forno. Cuocete a 180°C per 40 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare.

Ciambellone allo yogurt

ciambellone alle fragole
ciambellone alle fragole

Soffice, leggero e profumato, quando si parla di torte light tra le ricette compare sempre il ciambellone allo yogurt. Difficile capire il motivo ma è certo che la forma ha un che di rassicurante, di casalingo e di genuino. Ottimo per la colazione o la merenda, in dieci minuti è pronto per essere infornato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di farina 00
  • 60 ml di olio di semi di girasole
  • 3 uova intere
  • 125 ml di yogurt bianco
  • 100 g di zucchero
  • scorza di un limone non trattato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 10-12 fragole circa
  • zucchero a velo q.b.

Rompete le uova e sbattetele con lo zucchero fino a che non saranno chiare e spumose. Unite poi lo yogurt, l’olio e la farina setacciata con il lievito. Profumate con la scorza di limone e versate l’impasto in un stampo a ciambella imburrato e infarinato. Cuocete a 170°C per 35 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare e decorando con lo zucchero a velo e le fragole una volta freddo.

Torta di albumi

Torta di albumi
Torta di albumi

La torta di albumi, con il suo colore candido, è un dolce davvero particolare. Perfetta non solo per riciclare gli albumi avanzati, è ideale a colazione o a merenda. Per presentarla sarà sufficiente una spolverata di zucchero a velo, niente di più.

Ingredienti per 8 persone:

  • 4 albumi
  • 50 g di fecola
  • 90 g di farina di riso
  • 40 g di amido di mais
  • 10 g di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 75 g di stevia
  • 100 g di olio di semi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di aroma di mandorle

Riunite in una ciotola farina, fecola, amido di mais, cremor tartaro, bicarbonato e aromi. Aggiungete l’olio e in ultimo gli albumi montati a neve con la stevia. Mescolate delicatamente per evitare che l’impasto si smonti poi versatelo in una teglia da 24 cm rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 30 minuti. Una volta fredda, decorate a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Brownies light all’acqua

Brownies all'acqua
Brownies all’acqua

I brownies all’acqua sono una valida alternativa alla ricetta classica, ricca di burro e uova. In questa versione manterrete tutto il sapore del cioccolato riducendo però in modo significativo le calorie quindi davvero non ci sono scuse per non prepararli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 ml di olio di semi di girasole
  • 30 g di cacao amaro
  • 250 ml circa di acqua
  • 1 tazza piccola di caffè d’orzo
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Riunite in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cacao e lievito, meglio se setacciati) e a parte mescolate olio, acqua e caffè. Versate i liquidi sulle polveri, mescolando bene con una frusta da cucina fino a ottenere un composto liscio e omogeneo poi versatelo in una teglia rettangolare rivestita di carta forno e cuocete a 180°C per 30-40 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare. Una volta freddi, serviteli tagliati a quadrotti.

Torta dietetica

Torta dietetica
Torta dietetica

Tra le ricette di torte light c’è anche questa torta dietetica senza zucchero. Ottima per la colazione o la merenda, sembra incredibile che con così pochi ingredienti possa riuscire così bene. Non ci credete? Allora dovete provarla!

Ingredienti per 8 persone:

  • 230 g di farina di tipo 0
  • 280 g di yogurt greco 0 grassi
  • 25 gocce di dolcificante 
  • 40 g di olio di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone bio

Mescolate in una ciotola lo yogurt, il dolcificante, la scorza grattugiata del limone e l’olio poi incorporate farina e lievito setacciati, mescolando con una frusta da cucina. Versate l’impasto in una teglia rivestita di carta forno di 20-22 cm e cuocete a 180°C per 35-40 minuti, facendo la prova stecchino prima di sfornare. Volendo decorate con dello zucchero a velo prima di servire.

Vi abbiamo dimostrato con queste dieci ricette di torte light che basta poco per ridurre le calorie e potersi così godere una fetta di dolce senza troppi sensi di colpa. Ora non vi resta che provarle e dirci quale vi piace di più!


Deliziosi, naturali, facili da fare: sono gli hamburger di ceci!

Come preparare l’hamburger di pollo? La ricetta senza glutine