Ingredienti:
• 4 zucchine lunghe
• Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
• 250 g di ricotta vaccina asciutta
• pomodorini freschi q.b.
• 1 uovo
• pangrattato q.b.
• olio d'oliva extra vergine e sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

Oggi prepariamo le zucchine ripiene vegetariane al forno, un secondo piatto molto gustoso (e senza carne) che piacerà a tutti!

Un secondo piatto molto gustoso all’insegna della cucina naturale e del gusto: le zucchine ripiene vegetariane sono un’alternativa più leggera, ma ugualmente buona, ai tradizionali zucchini ripieni.

La preparazione di oggi è a base di ricotta, pangrattato e pomodorini: una ricetta irresistibile sia calda che fredda! Noi abbiamo scelto la varietà classica e lunga delle zucchine, ma chiaramente potete scegliere anche quelle tonde (nel gusto e nella preparazione non ci sono grosse differenze).

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Zucchine ripiene vegetariane
Zucchine ripiene vegetariane

Preparazione delle zucchine ripiene vegetariane

  1. In primis pulite e lavate le zucchine. Poi, fatele sbollentare per circa 5 minuti in acqua bollente salata.
  2. A questo punto, tagliatene a metà per il lungo e svuotatene l’interno realizzando delle barchette
  3. Lavate e tagliate i pomodorini in a e, in una padella a parte, fateli appassire con un filo di olio EVO per circa 10 minuti.
  4. Unite la polpa delle zucchine, la ricotta, l’uovo e il sale in un frullatore e amalgamate fino a creare una crema.
  5. Unite anche i pomodorini al composto, facendo attenzione di scolarsi bene dalla loro acqua creatasi nella padella, e mescolate bene.
  6. Distribuite il ripieno nelle zucchine a barchetta, aggiungete sopra a ognuna del Parmigiano grattugiato e una spolverata di pangrattato.
  7. Posizionate i vostri zucchini ripieni vegetariani in una teglia da forno piccola all’interno di una più grande piena di acqua (creando così un bagnomaria).
  8. Cuocetele nel forno per 40 minuti a 180°C.
  9. Servite le zucchine ripiene vegetariane tiepide o fredde con un giro di olio EVO.

La vostra ricetta delle zucchine ripiene vegetariane è pronta, un secondo light conquisterà anche i palati più esigenti!

Zucchine ripiene senza carne: varianti

Questa variante sfiziosa delle zucchine ripiene senza carne è un’alternativa gustosa e leggera alle classiche zucchine ripiene con carne macinata. Volendo, però, si presta a tante altre versioni: potete sostituire la verdura in base alla stagione e aggiungere spezie e condimenti come curry o paprika! Inoltre per renderlo un piatto più sostanzioso potreste aggiungere anche del riso (da cuocere in acqua bollente salata) da unire poi a tutti gli altri ingredienti prima di farcire le vostre barchette.

Se volete potete preparare anche una variante: le zucchine ripiene vegane. Realizzate la ‘farcitura’ a base di riso bollito, peperoni a dadini, cipolla e passata di pomodoro. Rendete il tutto più corposo con del pangrattato, se necessario, e fate cuocere sempre per circa 40 minuti.

Amate questo piatto? Allora provate tutte le nostre ricette di zucchine ripiene!

Conservazione

Questa e altre ricette simili, di verdure ripiene vegetariane, si conserva per massimo 2-3 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore con coperchio apposito a chiusura ermetica o ben coperte dalla pellicola trasparente.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette al forno Ricette estive Ricette light Zucchine

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Torta paradiso senza burro, una nuvola di dolcezza

Gelato Dukan senza gelatiera: perfetto per l’estate