Ingredienti:
• 4 zucchine lunghe
• Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
• 250 g di ricotta vaccina asciutta
• pomodorini freschi q.b.
• 1 uovo
• pangrattato q.b.
• olio d'oliva extra vergine e sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 50 min

Oggi prepariamo le zucchine ripiene vegetariane al forno, un secondo piatto molto gustoso (e senza carne) che piacerà a tutti!

Un secondo piatto molto gustoso all’insegna della cucina naturale e del gusto: le zucchine ripiene vegetariane sono un’alternativa più leggera, ma ugualmente buona, ai tradizionali zucchini ripieni.

La preparazione di oggi è a base di ricotta, pangrattato e pomodorini: una ricetta irresistibile sia calda che fredda! Noi abbiamo scelto la varietà classica e lunga delle zucchine, ma chiaramente potete scegliere anche quelle tonde (nel gusto e nella preparazione non ci sono grosse differenze).

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Zucchine ripiene vegetariane
Zucchine ripiene vegetariane

Preparazione delle zucchine ripiene vegetariane

  1. In primis pulite e lavate le zucchine. Poi, fatele sbollentare per circa 5 minuti in acqua bollente salata.
  2. A questo punto, tagliatene a metà per il lungo e svuotatene l’interno realizzando delle barchette
  3. Lavate e tagliate i pomodorini in a e, in una padella a parte, fateli appassire con un filo di olio EVO per circa 10 minuti.
  4. Unite la polpa delle zucchine, la ricotta, l’uovo e il sale in un frullatore e amalgamate fino a creare una crema.
  5. Unite anche i pomodorini al composto, facendo attenzione di scolarsi bene dalla loro acqua creatasi nella padella, e mescolate bene.
  6. Distribuite il ripieno nelle zucchine a barchetta, aggiungete sopra a ognuna del Parmigiano grattugiato e una spolverata di pangrattato.
  7. Posizionate i vostri zucchini ripieni vegetariani in una teglia da forno piccola all’interno di una più grande piena di acqua (creando così un bagnomaria).
  8. Cuocetele nel forno per 40 minuti a 180°C.
  9. Servite le zucchine ripiene vegetariane tiepide o fredde con un giro di olio EVO.

La vostra ricetta delle zucchine ripiene vegetariane è pronta, un secondo light conquisterà anche i palati più esigenti!

Zucchine ripiene senza carne: varianti

Questa variante sfiziosa delle zucchine ripiene senza carne è un’alternativa gustosa e leggera alle classiche zucchine ripiene con carne macinata. Volendo, però, si presta a tante altre versioni: potete sostituire la verdura in base alla stagione e aggiungere spezie e condimenti come curry o paprika! Inoltre per renderlo un piatto più sostanzioso potreste aggiungere anche del riso (da cuocere in acqua bollente salata) da unire poi a tutti gli altri ingredienti prima di farcire le vostre barchette.

Se volete potete preparare anche una variante: le zucchine ripiene vegane. Realizzate la ‘farcitura’ a base di riso bollito, peperoni a dadini, cipolla e passata di pomodoro. Rendete il tutto più corposo con del pangrattato, se necessario, e fate cuocere sempre per circa 40 minuti.

Amate questo piatto? Allora provate tutte le nostre ricette di zucchine ripiene!

Conservazione

Questa e altre ricette simili, di verdure ripiene vegetariane, si conserva per massimo 2-3 giorni in frigorifero all’interno di un contenitore con coperchio apposito a chiusura ermetica o ben coperte dalla pellicola trasparente.

TAG:
Ricette estive Ricette light Zucchine

ultimo aggiornamento: 30-03-2021


Torta paradiso senza burro, una nuvola di dolcezza

Saporite uova strapazzate agli spinaci: come si fanno