Zucchine trifolate

Le zucchine trifolate sono un contorno velocissimo e facilissimo da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

Le zucchine trifolate sono un secondo piatto fresco e gustoso. Il nostro consiglio è di non cuocerle troppo, in modo che mantengano tutto il loro sapore e tutti i loro succhi interni. Se preferite, potete sostituire il pepe con del peperoncino fresco, aggiungendolo nella preparazione sin dall’inizio insieme allo spicchio d’aglio. Se le zucchine dovessero tirare fuori troppa acqua, alzate il fuoco in modo che evapori velocemente. In questo modo riducete il rischio che si lessino. Le zucchine trifolate sono anche un ottimo condimento per della pasta. Dovete solo cuocere la pasta che preferite, scolarla, e farla saltare in padella con le zucchine trifolate. Se vi piace, potete spolverare anche con del parmigiano. In questo caso consigliamo della pasta corta di discrete dimensioni, come rigatoni o conchiglie.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 12’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10’

Ingredienti per le zucchine trifolate (4 persone)

  • 800 g di zucchine
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Prepariamo le zucchine trifolate

Preparazione delle zucchine trifolate

Lavate le zucchine ed eliminate le due parti apicali coriacee. Tagliatele a fettine dello spessore di circa tre millimetri. Mettete su un fuoco medio una padella con l’olio EVO e lo spicchio d’aglio sbucciato, schiacciato, ma lasciato intero. Fate soffriggere per due minuti girando lo spicchio d’aglio un paio di volte.

Versate nella padella le zucchine e fatele saltare per dieci minuti, girandolo ogni tanto. Alla fine, le zucchine devono essere leggermente dorate, ma ancora piuttosto consistenti. Se le cuocete troppo tendono quasi a lessarsi nell’acqua che tirano fuori e a sfaldarsi. Salate e pepate solo alla fine.

Spegnete il fuoco e terminate la preparazione spolverando con le foglie di prezzemolo tritate grossolanamente. Dividete nei piatti e servite in tavola.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le puntarelle saltate in padella.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!