Come fare capesante gratinate al forno, ottime e facili

Quando arrivano le belle giornate e si ha voglia di un antipasto di mare, ecco che si pensa alle capesante gratinate al forno: vediamo come farle!

Le capesante gratinate al forno sono un antipasto che potremmo definire evergreen: un grande classico della nostra cucina, perché oltre ad essere molto buone non richiedono grandi preparazioni.

Il passaggio più importante è la scelta di un buon prodotto fresco… per il resto, serve solo una buona grattugia per il pane raffermo e pochissimo altro!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 10-15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 8 capesante
  • 1 panino raffermo
  • 1-2 mestoli di fumetto di pesce o brodo vegetale q.b.
  • 1 ciuffetto prezzemolo fresco
  • foglie di basilico fresco
  • capperi sotto sale a piacere (se piacciono)
  • 1 spicchio di aglio
  • pepe bianco o pepe nero
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre capesante gratinate al forno, per prima cosa grattugiate il panino raffermo in un mixer. Private l’aglio del suo germoglio e poi tritatelo finemente al coltello, facendo lo stesso con le foglie di basilico fresco e il ciuffetto di prezzemolo. Se vi piacciono, unite anche dei capperi sotto sale, prima sciacquati sotto l’acqua corrente. Un po’ di pepe, un’ombra di sale e questa è la base della vostra gratinatura.

A questo punto potete unire a questo composto uno o due mestoli di brodo vegetale o di fumetto di pesce. Amalgamate per bene.

Sistemate le capesante, ovviamente con la loro conchiglia, su una leccarda. Farcitele con il composto che avete ottenuto e poi condite con abbondante olio extra vergine di oliva. L’ultimo passaggio è la cottura, per cui saranno sufficienti dieci minuti o un quarto d’ora (a seconda della grandezza delle capesante) a 200 gradi.

Servite le vostre capesante gratinate al forno ben calde, appena sfornate, come antipasto.

Fantastiche anche le capesante avvolte nel salmone con salsa citronette

BUON APPETITO!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-05-2016

Caterina Saracino

X