Ingredienti:
• 80 g di valeriana
• 1 avocado
• 200 g di pomodorini
• 50 g di olive taggiasche
• 100 g di feta
• 1 limone
• 40 g di olio di oliva
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 00 min

Come preparare l’insalata con avocado e olive? Vediamo subito tutti gli ingredienti e la ricetta del piatto fresco (arricchito con pomodorini e feta)!

L’insalata con avocado e olive è un piatto semplicissimo da preparare e perfetto per un pranzo o una cena che profuma d’estate. Protagonista indiscusso della ricetta è l’avocado, un vero super food ricco di proprietà benefiche e che si presta per essere abbinato sia a ingredienti salati che dolci.

Questa ricetta è perfetta per chi vuole proporre un contorno sostanzioso e diverso dal solito grazie all’abbinamento tra avocado, olive e feta. Nessuno, però, vi vieta di preparare questa insalata e di servirla come piatto unico: vi basterà semplicemente aumentare un po’ le dosi e il gioco è fatto!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

insalata con avocado, pomodoro e olive
insalata con avocado, pomodoro e olive

Preparazione dell’insalata con pomodorini, avocado e olive

  1. Innanzitutto spremete il limone, filtratene il succo e versatelo in un bicchiere, aggiungete l’olio di oliva e un pizzico di sale, mescolate bene e tenete da parte.
  2. Ora lavate e asciugate i pomodorini poi tagliateli a spicchi.
  3. Lavate anche la valeriana e centrifugatela.
  4. Sbucciate l’avocado, tagliatelo a metà e poi a cubetti.
  5. A questo punto siete pronti per assemblare la vostra insalata: trasferite la valeriana, i pomodorini e l’avocado in un’insalatiera.
  6. Aggiungete le olive sgocciolate dal loro olio di conservazione e la feta sbriciolata. Condite con l’emulsione preparata in precedenza, mescolate e servite subito con crostini di pane tostato. Buon appetito!

Vi è piaciuta? Allora vi consigliamo di provare tutte le nostre ricette con avocado: buone e gustose!

Consigli e sostituzioni: se preferite potete sostituire la feta con della ricotta salata semi-stagionata o con un formaggio meno saporito come il primosale. In alternativa, ai pomodorini potete utilizzare anche peperoni o carote. Per altre idee vi rimandiamo a tutte le nostre insalate detox: provatele!

Conservazione

È preferibile consumare l’insalata subito dopo la preparazione per evitare che l’avocado si ossidi e diventi scuro restando troppo all’aria.


Formaggio vegan da grattugiare

Sugo alle melanzane e funghi vegano