Ingredienti:
• asparagi q.b.
• avocado q.b.
• cereali integrali q.b.
• semi di lino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Per recuperare la pancia piatta non c’è niente di meglio delle nostre insalate detox, preparate con i giusti ingredienti e buonissime.

Dopo le feste o qualche fine settimana di bagordi in famiglia o con gli amici è facile sentirsi un po’ appesantiti. Per ovviare al problema c’è chi boicotta i dolci, chi i carboidrati, chi pratica qualche giorno di digiuno e chi ancora decide di ripiegare sulle insalate. Attenzione, però: insalata non significa piatto triste e vuoto e le nostre insalate detox ne sono un chiaro esempio. Partendo dal presupposto che il nostro organismo è in grado di eliminare da solo le tossine, noi possiamo assisterlo consumando ingredienti detox e non dimenticando mai l’importanza di bere almeno due litri di acqua al giorno.

Alimenti detox: gli alleati della linea

Alcuni di questi alimenti abbiamo imparato a conoscerli solo negli ultimi anni (come l’avocado e le bacche di goji), altri invece sono noti per le loro proprietà depurative da prima (come il finocchio, le mele e le carote). Ma l’insieme degli alimenti detox è molto più ampio e comprende diverse categorie: non solo frutta e verdura, come spesso si pensa, ma anche cerali integrali, semi e bacche. Scopriamoli insieme.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Insalate detox
Insalate detox
  • Finocchi: ricchi di acqua e fibre, i finocchi favoriscono il senso di sazietà. Sono noti anche per le loro proprietà depurative e diuretiche.
  • Carciofi: perfetti per eliminare le tossine del fegato, sono ricchi di acqua e antiossidanti. I carciofi possono essere consumati in molti modi senza per questo perdere la loro funzione detox.
  • Cavoli: che si tratti di broccoli, cavolfiori o altri alimenti appartenenti alla categoria delle crucifere, grazie all’elevato contenuto di sali minerali e acqua aiutano a combattere le ritenzione idrica. L’apporto di fibre invece, regola il transito intestinale. L’importante è non eccedere con la cottura.
  • Asparagi: grazie alla presenza dell’asparagina sono un potente diuretico naturale. Non mancano poi vitamine e sali minerali, indispensabili per la salute dell’organismo, e presenti in modo significativo proprio negli asparagi.
  • Carote: dolci ma con pochissime calorie, le carote possono essere consumate come snack tra un pasto e l’altro. Anch’esse amiche del fegato, aiutano il processo di eliminazione delle tossine e favoriscono il senso di sazietà.
  • Mele: ricche di acqua, sazianti e utili per il controllo del colesterolo grazie alla presenza della pectina, le mele non possono mancare in una dieta detox e sono ottime da aggiungere alle insalate per conferire una piacevole nota croccante.
  • Melograno: un vero e proprio concentrato di proprietà, il melograno negli ultimi tempi è stato al centro di moltissimi studi che mirano ad attestarne le proprietà antiossidanti, idratanti e antibatteriche. I suoi chicchi, aggiunti alle insalate detox, conferiscono una piacevole nota di sapore.
  • Ananas: noto soprattuto per le sue proprietà diuretiche, l’ananas è un concentrato di vitamina C e sali minerali. Ottimo come spezzafame grazie all’elevato contenuto di acqua e fibre, se assunto a fine pasto aiuto a metabolizzare le calorie.
  • Limone: utile per depurare l’intestino, il succo di limone è un vero e proprio antibatterico naturale inoltre contribuisce a migliorare la salute di unghie e capelli.
  • Avocado: abbiamo imparato a conoscerlo e apprezzarlo solo di recente grazie alla sua capacità di tenere sotto controllo il livello di colesterolo. Scegliete un avocado maturo e rendetelo il protagonista delle vostre ricette.
  • Cerali integrali: per disintossicare l’organismo è opportuno seguire una dieta varia ed equilibrata quindi non può mancare un piatto di cerali, meglio se integrali, accompagnati da verdure e legumi. Grazie alla presenza delle fibre, aiutano il transito intestinale e favoriscono il senso di sazietà.
  • Semi di lino: a contatto con l’acqua tendono a formare una sostanza gelatinosa che se assunta a stomaco vuoto aiuta l’intestino a depurarsi. Inoltre sono ricchi di fosforo, omega 3 e magnesio. Non possono mancare per dare una nota croccante alle vostre insalate.
  • Bacche di goji: anche di queste bacche si è parlato a profusione e non per niente. Oltre a favorire il senso di sazietà (che non guasta mai quando si è a dieta), sono utili per contrastare i radicali liberi, diminuire il gonfiore e il senso di stanchezza. Ne bastano due cucchiai al giorno per apprezzarne i benefici!
  • Zenzero: fiumi di parole sono stati spesi sulle proprietà dello zenzero e a ragion veduta! Questa radice ha funzioni depurative, antinfiammatorie e antibatteriche. Poi, come se non bastasse, aiuta a velocizzare il metabolismo diventando un valido alleato nella perdita di peso.

Ricette di insalate detox

Ora che sappiamo quali sono gli alimenti che possono aiutarci nel nostro intento di depurare l’organismo, possiamo utilizzarli per dar vita a deliziose ricette. Vogliamo proporvi alcune combinazioni gustose ma leggere per portate in tavola un’ottima insalata detox. Ecco alcune idee!

Insalata di sedano con mele e bacche di goji

Insalata con sedano e mela
Insalata con sedano e mela

Preparata con ingredienti sani e dalle incredibili proprietà disintossicanti, l’insalata di sedano con mele, bacche di goji e rucola è perfetta da consumare come piatto unico. Nella ricetta abbiamo utilizzato anche la maionese per dare al piatto un po’ di sapore in più, ma se desiderate mantenere basso l’apporto calorico vi consigliamo di ometterla. Per preparare questo piatto disponete l’insalata lavata sul fondo di una ciotola, distribuite la mela a dadini, il sedano a rondelle e le bacche reidratate. Condite con olio, sale e succo di limone e il gioco è fatto.

Insalata con avocado e olive

insalata con avocado, pomodoro e olive
insalata con avocado, pomodoro e olive

Fresca e perfetta soprattutto per l’estate, l’insalata con avocado e olive è semplicissima da preparare. Distribuite sul fondo di un’insalatiera la valeriana lavata e asciugata, poi aggiungete i pomodorini, le olive denocciolate, la feta sbriciolata con le mani e l’avocado a dadini. Condite il tutto con un’emulsione di olio, sale e limone e l’insalata detox è pronta per essere servita.

Insalata di riso rosso con pesce al vapore e piselli

Insalata di riso rosso
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/riso-risotto-mozzarella-1407379/

Volendo preparare un’insalata detox a base di cereali integrali, perché non sperimentare la nostra insalata di riso rosso con pesce e piselli al vapore? La preparazione è piuttosto semplice e si comincia cuocendo il riso in acqua. Circa a metà cottura si adagia sulla stessa pentola la vaporiera con posizionato nel ripieno più basso il pesce e in quello sopra i piselli. Si termina la cottura e si uniscono gli ingredienti condendo con olio, sale e pepe.

Insalata con rucola, mele e noci

insalata di rucola e mela
insalata di rucola e mela

La rucola è nota soprattutto per le sue proprietà diuretiche quindi potete solo immaginare la capacità disintossicante dell’insalata con rucola, mela e noci. Distribuite la rucola in un piatto, unite le mele tagliate a fettine, i gherigli di noce infine arricchite con i fiocchi di latte. In meno di 10 minuti avrete pronto un piatto unico gustoso e saziante che potrete condire come preferite.

Insalata di ceci con pomodori, carote e spinacino

Insalata di ceci
Insalata di ceci

Per fare il pieno di proteine, non c’è niente di meglio di un’insalata con i legumi come la nostra a base di ceci, pomodori, carote e spinacino. Questo piatto non nasconde difficoltà, soprattutto se deciderete di utilizzare i ceci in scatola: sciacquateli per bene poi distribuiteli sullo spinacino ben lavato. Completate con le carote a julienne, i pomodori a dadini, del cavolo viola affettato e un condimento a base di olio, senape, aceto e sale.

Le nostre proposte terminano qui ma tenete presente che le ricette possono essere modificate in base ai vostri gusti o a quello che avete in casa. Per non annullare l’effetto detox delle verdure non eccedete con i condimenti ed evitate quelli più calorici come la maionese: meglio un cucchiaio di yogurt bianco con del succo di limone e un filo di olio!

TAG:
Cena veloce Ricette estive Ricette light

ultimo aggiornamento: 18-04-2021


Sciroppo di ciliegie per bevande fresche e dissetanti

Una ricetta golosa e della tradizione: sono i risi e bisi alla veneta!