Ingredienti:
• 1 kg di albicocche
• 400 g di zucchero
• 1 limone
• 1/2 mela
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Semplice e pratica da realizzare, la marmellata di albicocche con il Bimby è il modo ideale per conservare questo frutto estivo.

Mettere in un vasetto il sapore e il profumo dell’estate è il modo migliore per avere sempre a disposizione delle conserve genuine durante tutto il corso dell’anno. Se siete alle prime armi e avete timore di sbagliare qualcosa, realizzare la nostra ricetta della marmellata di albicocche con il Bimby è la soluzione giusta per voi. Il robottino più famoso al mondo infatti è ideale per questo genere di preparazioni perché vi permette di ottenere, semplicemente regolando un paio di impostazioni, ricette sempre perfette.

La confettura di albicocche con il Bimby non fa certo eccezione e una volta pronta avrete l’imbarazzo della scelta su come usarla. È buonissima a colazione, spalmata sul pane magari aggiungendo un velo di burro, ma anche nelle crostate fatte in casa. Accendete i motori (del Bimby, ovviamente) e preparatevi a realizzare una strepitosa marmellata fatta in casa!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Marmellata di albicocche con il Bimby
Marmellata di albicocche con il Bimby

Come fare la ricetta della marmellata di albicocche con il Bimby

  1. Per prima cosa lavate bene la frutta sotto acqua corrente, poi asciugatela con un canovaccio pulito. L’ideale sarebbe utilizzare frutta biologica, visto che delle albicocche non si rimuove la pelle.
  2. Dividetele poi a metà e privatele del nocciolo.
  3. Trasferitele nel boccale del Bimby insieme alla scorza grattugiata del limone, al succo dello stesso e alla mela tagliata a tocchetti. Questa servirà per formare la gelatina così da preparare una marmellata di albicocche senza pectina.
  4. Coprite con lo zucchero. Iniziate la cottura a 100°C vel. 2 per 40 minuti.
  5. A questo punto potete fare la prova del piattino, far cadere cioè un cucchiaino di marmellata su un piatto di ceramica freddo da frigorifero e verificare che inclinandolo smetta di colare dopo pochi istanti.
  6. Se la marmellata dovesse risultare liquida proseguite la cottura con la stessa modalità per altri 5-10 minuti, ripetendo poi la verifica.
  7. Ora potete decidere di tenere la marmellata così oppure frullarla per 20 sec. vel. 6.
  8. Distribuitela nei vasetti sterilizzati, chiudete con un tappo nuovo e capovolgete sul piano della cucina in modo che si formi il sottovuoto. Una volta che i vasetti sono freddi, verificate che il tappo non faccia più il caratteristico suono e riponeteli in dispensa.

Questa ricetta è davvero semplice e veloce da preparare ma se non avete il Bimby potete preparare la marmellata di albicocche anche alla maniera tradizionale. Avete moltissima frutta? Allora non vi resta che provare tutti i nostri dolci con le albicocche!

Conservazione

La marmellata di albicocche fatta in casa si conserva in dispensa fino a un anno. Verificate di tanto in tanto che non saltino le chiusure del sottovuoto.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Chef Ricette Bimby Ricette estive

ultimo aggiornamento: 08-04-2021


Torta salata con zucchine: perfetta per ogni occasione!

Soffice e profumata, la torta di albicocche è perfetta per la colazione