Ricette con cime di rapa: cinque piatti della cucina mediterranea

La cucina italiana, specialmente quella del Sud, ha molte ricette con cime di rapa, uno degli ingredienti più amati. Ecco cinque piatti selezionati per voi.

chiudi

Caricamento Player...

Tipiche della cucina del meridione italiano, le ricette con cime di rapa hanno tutto il sapore della tradizione mediterranea. Le cime di rapa sono spesso in ricette invernali e autunnali, ottime con la pasta, possiamo incontrarle anche con altri tipi di ingredienti.

Cucinare le cime di rapa

Ci sono molti modi di cucinarle e quindi esistono anche tante diverse ricette con cime di rapa che le vedono spesso affiancate ad altri ingredienti, per generare sapori e aromi unici e interessanti. Tra i metodi di cottura più usati troviamo la bollitura, efficace e molto semplice. Sarà sufficiente tuffare le cime di rapa nell’acqua bollente, salata, e lasciarle cuocere per una decina di minuti. Tra gli altri metodi per preparare ricette con cime di rapa, uno dei più interessanti è la cottura al vapore. Se doveste trovarvi con cime di rapa particolarmente tenere, un buon modo per cucinarle è quello di farle saltare in padella, con olio e aglio. Buonissime!

Scegliere le cime di rapa

Le cime di rapa possiamo trovarle soprattutto in autunno e in inverno e provengono prevalentemente da Lazio, Puglia e Campania. Il consiglio è quello di scegliere le più mature. Le si riconosce per il fatto che avranno steli sottili ma abbastanza consistenti e foglie di un verde brillante, con infiorescenze prive di parti giallognole e ancora chiuse.

Preparare le le cime di rapa

La prima cosa da fare per cucinare delle ricette con cime di rapa è pulirle, togliendo le foglie più spesse e i gambi più duri. Dovrete anche scartare le foglie più vecchie, lasciando le morbide. Passatele poi sotto abbondante acqua fredda, pulendole con le mani da eventuali tracce di terra rimaste.

Curiosità sulle cime di rapa

Anche se sono parte della nostra tradizione, sono di origine straniera. I primi semi sarebbero stati importati dai Genovesi e a coltivare per primi questo ortaggio sarebbero stati i Francesi. Solo in seguito si sarebbero diffuse in tutta Italia, anche al nord, trovando il terreno più fertile nel Veridione.

Le cime di rapa fanno bene

Le cime di rapa contengono pochissime calorie: solo 22 Kcal per 100 grammi. Sono quindi adatte per le diete, essendo anche costituite per il 92 da acqua. Contengono proteine e pochissimi lipidi, ma anche fibre e carboidrati. Danno fosforo e vitamine A e C e hanno proprietà antiossidanti.

Cinque ricette con cime di rapa

Perfette per piatti da mangiare nelle stagioni fredde, ecco cinque ricette con cime di rapa per stupire i nostri ospiti:

  1. Crostoni con burrata e cime di rapa
  2. Orecchiette con cime di rapa e filetti di triglia
  3. Fagioli con le cime di rapa
  4. Rustici di frolla salata e cime di rapa
  5. Troccoli con cime di rapa, uvetta e pinoli

Crostoni con burrata e cime di rapa

ricette con cime di rapa
Le ricette con cime di rapa sono adatte a ricreare pasti semplici, della nostra tradizione.

Tra le ricette con le cime di rapa, questa dei crostoni pieni di sapori ci piace particolarmente. Si preparano con ingredienti scelti come la burrata di Andria e le cimette fresche. Sono semplici da preparare ma molto interessanti e insoliti. Il composto potrebbe anche essere frullato insieme e poi spalmato o anche, perché no, usato come condimento per una pasta. Per chi non conoscesse la burrata, si tratta di una delizia filante nata ad Andria e poi diffusasi in tutta la Puglia e la Basilicata. All’esterno una crosta di pasta filata, all’interno una stracciatella di filetti di mozzarella affogati nella panna.

Per scoprire questa ricetta fate clic sulla foto o su nome del piatto Crostoni con burrata e cime di rapa.

Orecchiette con cime di rapa e filetti di triglia

ricetta orecchiette con cime di rapa
La classica ricetta “orecchiette con cime di rapa” viene rivisitata con l’aggiunta di filetti di triglia.

Tutti vogliono la ricetta Orecchiette con cime di rapa, è una delle più ricercate! Potete prepararle in maniera originale aggiungendo i filetti di triglia e realizzando un primo piatto all’insegna della leggerezz.

Si tratta di un piatto per le grandi occasioni. Se non vi piace la triglia, in alternativa, potete sostituire nella ricetta 120 grammi di code di gambero, sgusciate e cotte 2 minuti nell’olio con aglio e peperoncino. Anche le cime di rapa, eventualmente, possono essere sostituite con la stessa quantità di broccoletti.

Per cucinare questa ricetta fate clic sull’immagine o sul titolo Orecchiette con cime di rapa e filetti di triglia.

Fagioli con le cime di rapa

ricetta con cime di rape
Questa ricetta con cime di rape e fagioli permette di creare un piatto tradizionale e buonissimo

Questa è una ricetta con le cime di rapa che permette di mettere in tavola non solo un delizioso contorno, ma anche un secondo naturale dal sapore casereccio: fagioli con le cime di rapa. Sono una prelibatezza che non potete farvi sfuggire, soprattutto non nel periodo autunnale e invernale, quando le cime di rapa fanno la loro trionfale comparsa. I fagioli scelti per questa ricetta sono quelli cannellini, ma andranno bene, se li preferite, anche quelli di Spagna, più grandi e dal sapore molto simile.

Le cime di rapa andranno lessate e poi fatte aromatizzare con dell’olio extra vergine di oliva e dell’aglio.

Per imparare a cucinarli fate clic sulla foto o sulla ricetta Fagioli con le cime di rapa.

Rustici di frolla salata alle cime di rapa

ricette con le cime di rapa
Quella dei rustici è una delle ricette con le cime di rapa da provare per mangiarla in qualunque momento.

Un ripieno morbido in un cuscinetto di croccante pasta frolla: rustici di frolla salata alle cime di rapa.

I rustici di frolla salata alle cime di rapa sono dei piccoli antipasti sfiziosi, o delle proposte gustose per un apertivo o per arricchire il buffet delle feste. Abbiamo insaporito le rape con dei filetti di acciughe, ma se volete una versione vegetariana potete ometterle senza problemi: saranno comunque rese più gustose dalla presenza di aglio e peperoncino fresco.

Scopritene la ricetta con un clic sulla foto o sul nome del piatto Rustici di frolla salata alle cime di rapa.

Troccoli pugliesi con cime di rapa, uvetta e pinoli

ricetta pasta con cime di rapa
I troccoli una splendida ricetta di pasta con cime di rapa, da provare!

Ottima anche questa “Pasta con cime di rapa” ricetta pugliese: i troccoli. Si tratta di una pasta casereccia tipica della Puglia che ha il pregio di “vestirsi” molto bene con il sugo.

Se non trovate in negozio i troccoli, potete farli in casa, non è difficile come potrebbe sembrare. Lavorate la farina, a seconda di quante porzioni volete fare (tenete presente che è praticamente l’unico ingrediente), con un po’ di acqua tiepida e un pizzico di sale. Dovete ottenere una palla liscia ed elastica che stenderete molto sottile con un matterello su un piano di lavoro infarinato. A questo punto dovrete tagliarla o con l’apposito strumento o con la chitarra e lasciarla riposare 30 minuti prima di usarla.

Per scoprire tutto sulla ricetta fate clic sull’immagine o sul titolo Troccoli pugliesi con cime di rapa, uvetta e pinoli.


E se cercate ispirazione per altri piatti, seguiteci su Instagram, dove troverete centinaia di foto di ricette pronte per far venire l’acquolina! @PRIMO_CHEF