Riso patate e cozze: come preparare il meraviglioso piatto della tradizione pugliese

Ingredienti:
• 1 kg di cozze
• 500 g di patate
• 320 g di riso
• pomodorini ciliegini q.b.
• 1 cipolla bianca
• 1 spicchio d'aglio
• pangrattato q.b.
• pecorino q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• prezzemolo q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

Ecco a voi riso patate e cozze, la ricetta originale tipica pugliese perfetta per portare in tavola un delizioso piatto.

Un bel piatto fumante di riso patate e cozze alla barese vi porterà sul lungomare del capoluogo pugliese e tra le viuzze della città vecchia, con il suo carico di odori straordinari!

Questo piatto unico, dal gusto inconfondibile, viene chiamato nella tradizione tiella pugliese e consta di tre ingredienti principali, tutto sommato semplicissimi: il riso, le patate e delle saporite cozze. Il tutto, se preparato con sapienza e pazienza, vi stupirà. L’importante, per la buona riuscita del riso patate e cozze, è scegliere ingredienti di qualità e prestare attenzione alle cotture, affinché le patate siano morbide e il riso cotto al punto giusto.

Vediamo subito come preparare questo meraviglioso piatto unico: eccola ricetta di riso patate e cozze alla pugliese!

riso patate e cozze
riso patate e cozze

Come fare riso patate e cozze: ricetta originale

Cominciate a pulire le cozze, che poi aprirete con un coltellino: andranno infatti cotte direttamente in forno, posizionate con tutto il loro guscio. In altre versioni, le cozze vengono invece prima fatte aprire in un tegame, e si usa poi il loro liquido per far cuocere il riso in forno: decidete voi.

Tritate finemente la cipolla. Ungete di olio evo una pirofila e poi disponete la cipolla tritata. Ricoprite il tutto con delle fettine sottili di patate, aggiungendo una bella manciata di pecorino. Aggiungete dei pomodori ciliegini o ramati (in questo caso meglio spellati), fatti a pezzetti, e poi distribuite per bene le cozze con il loro guscio; infine, per ultimo, aggiungete il riso.

L’ultimo strato sarà ovviamente rappresentato dalle patate, sempre tagliate sottili. Concludete con un’abbondante spolverata di pecorino, poi un velo di pangrattato, aglio tritato finemente, generosi giri di olio extra vergine di oliva e un poco di prezzemolo fresco tritato.

Questo è il momento di aggiungere l’acqua, che servirà a far cuocere tutti gli ingredienti. Calcolate all’incirca 400 ml per queste dosi, ma regolatevi un po’ a occhio.

Ora potete infornare a 180°C per circa 60 minuti, o comunque finché tutti gli ingredienti non saranno cotti, e la superficie sarà diventata bella dorata e croccante.

Servite il vostro riso alla barese dopo che si sarà intiepidito! Buon appetito!

Provate anche l’impepata di cozze alla napoletana.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 30-11-2018

X