Ingredienti:
• 2 melanzane lunghe
• 200 g di ricotta
• pinoli q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• sale e pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 200

Involtini di melanzane: una ricetta facile e veloce per un antipasto gustoso dalle mille varianti. Provateli: sono perfetti anche come secondo piatto sfizioso!

Preparare gli involtini di melanzane è veramente semplicissimo. Bastano pochi ingredienti per ottenere un antipasto saporito, da servire prima di una cena in famiglia oppure in occasione di un aperitivo tra amici.

La parte migliore è che si prestano a tantissime varianti. Potete servirli in modo fantasioso su un piatto da portata per un buffet in piedi, oppure lasciarli gratinare in forno in modo che si crei una crosticina saporita.
Se preferite potete anche cucinare le melanzane in anticipo e assemblare gli involtini pochi minuti prima di servirli.

Ecco tutti i passaggi della preparazione (e tutte le nostre ricette di involtini di melanzane)!

Involtini di melanzane
Involtini di melanzane

Preparazione degli involtini di melanzane grigliate

  1. Iniziate lavando bene le melanzane, tagliatele a fette. Grigliatele sul barbecue o su una griglia antiaderente facendole cuocere un paio di minuti per lato.
  2. Adagiate man mano le melanzane grigliate su di un piatto e lasciate raffreddare prima di condirle con un filo d’olio e sale.
  3. A parte, insaporite la ricotta con un po’ di frutta secca spezzettata (noi abbiamo scelto i pinoli), sale e pepe.
  4. Farcite le melanzane con il ripieno di ricotta e arrotolate in modo da formare gli involtini.
  5. Distribuite gli involtini su di un piatto da portata, decorate a piacere con pinoli tritati e foglie di prezzemolo fresco.
  6. Terminate con un giro d’olio a crudo e fate riposare in frigorifero fino al momento di servire.
  7. Servite freddi e buon appetito!

Se vi è piaciuta la ricetta degli involtini di melanzane, scoprite il video della preparazione.
[DeltaYoutube videourl=”https://www.youtube.com/embed/Ka6ropHNB1g”]

Involtini di melanzane al forno

Involtini di melanzane alla siciliana
Involtini di melanzane alla siciliana

In caso vogliate un piatto un po’ più elaborato e goloso, vi consigliamo una semplice variante: quella degli involtini di melanzane al forno. Gli ingredienti sono:

  • 3 melanzane di medie dimensioni
  • 1 cipolla bianca o dorata
  • 200 g di carne macinata
  • ricotta q.b.
  • passata di pomodoro q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • pane grattugiato q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • sale q.b.

Per prima cosa, fate cuocere le melanzane lavate e tagliate a fette in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. In padella, intanto, fate rosolare la cipolla con un filo d’olio e aggiungete la carne; una volta cotta, lasciatela raffreddare.

Condite la carne con la ricotta e se necessario, un po’ di pangrattato. Disponete il ripieno su ogni fetta di verdura, arrotolate e fermate con uno stuzzicadente per evitare che si srotoli. Ponete tutti gli involtini di melanzana in una pirofila, completate con un po’ di passata di pomodoro e pangrattato e fate abbrustolire in forno per 5/10 minuti a 180°C con funzione grill.

Servite tiepidi e buon appetito! In alternativa vi lasciamo la gustosissima ricetta degli involtini di melanzane alla siciliana: vi sorprenderanno perché sono simili alla ricetta che abbiamo appena visto ma hanno un quid in più!

Involtini di melanzane fritte

Involtini di melanzane fritte
Involtini di melanzane fritte

Per i più golosi non possiamo non vedere come fare gli involtini di melanzane fritte. Gli ingredienti sono:

  • 1 melanzana
  • 1 mozzarella
  • 150 g di ricotta
  • prezzemolo fresco q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio per friggere q.b.

Fate friggere le fettine di verdura in olio di semi bollente, fino a completa doratura. Una volta fredde, farcite con una crema a base di mozzarella a dadini, ricotta, olio, sale e pepe a piacere. Chiudete con uno stecchino e disponete in un piatto da portata.

Potete anche sostituire la ricotta con un altro formaggio cremoso a piacere. Per un piatto ancora più sostanzioso, provate ad aggiungere del riso, magari quella avanzato dalla sera prima!

Involtini di melanzane e pasta

involtini di melanzane con pasta
involtini di melanzane con pasta

A primo impatto può sembrare un’accoppiata bizzarra ma provateli e ne rimarrete estasiati! Per fare gli involtini di melanzane e pasta, vi serviranno:

  • 2 melanzane medio-grandi
  • 200 g di spaghetti
  • 750 g di passata di pomodoro
  • 100 g di cubetti di speck
  • 1 cucchiaio di pesto
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • olio di oliva q.b.
  • olio di semi q.b.

Prendete le vostre melanzane (spurgate e tagliate a fette) e friggetele in padella; disponetele poi su dei fogli di carta assorbente.

In un’altra padella, preparate il sugo con speck, passata di pomodoro e un cucchiaino di peso. Usatelo per condire gli spaghetti che avete cotto nel frattempo e scolato al dente.

Avvolgete una forchettata di pasta in ogni fetta di melanzana e arrotolate fermando con uno stecchino. Disponete in una pirofila e informate per 15-20 minuti a 180°C.

Involtini di melanzane e pesce spada

involtini di melanzane con pesce spada
involtini di melanzane con pesce spada

Siccome pesce e melanzane sono un’accoppiata vincente dell’estate non possiamo non proporvi anche gli involtini di melanzane con pesce spada. Gli ingredienti necessari sono:

  • 2 melanzane
  • 1 trancio di pesce spada
  • 1 acciuga sotto sale
  • 15 g di pinoli
  • 15 g di mandorle
  • 30 g di capperi
  • 1 fetta e 1/2 di pancarré
  • sale q.b.

Lavate le melanzane e tagliate a fette. Per il ripieno ponete nel mixer il pesce spada, l’acciuga, i pinoli, le mandorle, i capperi e il pancarré e sminuzzate il tutto.

Ponete in una pirofila oliata e fate cuocere i vostri degli involtini in forno ben caldo a 200°C per 10 minuti.

Conservazione e calorie degli involtini di melanzane

Consigli per la conservazione: gli involtini preparati seguendo queste ricette possono essere conservati in frigorifero coperti con pellicola per alimenti per un giorno, massimo due.

I valori nutrizionali variano moltissimo dal tipo di ripieno che realizzate (e quanto ne mettete). Generalmente, per la versione più semplice con ricotta e frutta secca, siamo intorno alle 200 calorie per porzione, che salgono, ovviamente, per versioni più elaborate e ricche.
Per la versione fritta, ad esempio, sono quasi il doppio!

Se amate questa verdura, ecco tutte le nostre ricette di melanzane!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

Mai più dieta punitiva!

TAG:
Gusto e salute Melanzane

ultimo aggiornamento: 16-09-2020


Pollo al limone: un secondo piatto che piace a tutti, grandi e piccini!

Le 10 migliori ricette con la zucca: stupite tutti con questi piatti deliziosi!