Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 3 uova medie
• 200 ml di latte
• 70 ml di olio di semi
• 180 g di zucchero
• 1 arancia
• 1 limone
• 1 bustina di lievito per dolci
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 50 min

Un intenso profumo di agrumi si diffonderà nella vostra casa se deciderete di preparare il nostro plumcake senza burro.

Quando si immagina il plumcake, la memoria corre veloce a quando era la nonna a prepararlo, con ingredienti genuini e sempre presenti nella sua dispensa. Oggi, forse, si tende a preferire ricette più leggere ma non per questo meno gustose e il plumcake senza burro ne è un esempio. Soffice e dal profumo intenso, si conserva per una settimana ed è perfetto per la colazione o la merenda dei più piccoli.

Per preparare questa ricetta facile anche noi abbiamo utilizzato ingredienti comuni: a fare la differenza sono l’intenso aroma di agrumi (che può essere sostituito da quello della vaniglia) e la sofficità dell’impasto. Difficilmente vi capiterà di provare un plumcake più buono di questo. Pronti a mettervi al lavoro?

Plumcake senza burro
Plumcake senza burro

Come preparare la ricetta del plumcake senza burro

  1. Per preparare il plumcake senza burro rompete le uova in una ciotola e unite lo zucchero. Montate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Sempre con le fruste in azione, versate a filo il latte e l’olio.
  3. Profumate l’impasto con la scorza grattugiata del limone e dell’arancia, avendo cura di acquistare dei frutti biologici e con la buccia non trattata.
  4. In ultimo incorporate la farina setacciata con il lievito e mescolate fino a che non ci saranno più grumi.
  5. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno (il nostro era lungo 25 cm) e cuocete a 180°C per 50 minuti. Il plumcake è più difficile da cuocere di una normale torta quindi fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  6. Servite il plumcake una volta freddo, decorando a piacere con una spolverata di zucchero a velo.

Ci sono molte altre ricette piuttosto leggere che vi consigliamo di provare. La prima è senza dubbio il plumcake allo yogurt, simile a quello della nota marca di dolci, poi c’è il plumcake al limone, fresco e leggero e infine il plumcake soffice a cui nessuno riuscirà a resistere. Se invece non vi sentite a vostro agio con i plumcake oppure non avete lo stampo adatto, allora vi consigliamo di provare a realizzare una torta seguendo la stessa ricetta.

Conservazione

Il plumcake senza burro si conserva sotto una campana per dolci fino a una settimana. Se ne sconsiglia la congelazione.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte Uova

ultimo aggiornamento: 14-03-2021


Soffice e golosa, ecco la treccia alla Nutella

Come resistere al plumcake al limone?