Ingredienti:
• 450 g di ceci in scatola
• brodo vegetale q.b.
• 1 rametto di rosmarino
• salvia q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• olio extravergine di oliva q.b.
• 2 scalogni
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 25 min

Ecco a voi la ricetta della vellutata di ceci in scatola, una crema deliziosa e invitante, perfetta di servire in tavola durante una cena o un pranzo in famiglia.

Se siete in cerca di un piatto conviviale, perfetto da servire in ogni occasione e anche naturale e leggero, la vellutata di ceci è quello che fa per voi. Questa crema passata è un’ottima idea per un primo o un piatto unico, ed è anche molto semplice da fare.

Per di più, se volete, potete arricchirla a piacere con tantissimi ingredienti sfiziosi, da dei semplici crostini di pane abbrustoliti a del bacon croccante. E per una vera prelibatezza, potete servirla con dei gamberoni scottati in padella!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Vellutata di ceci
Vellutata di ceci

Come fare la crema di ceci

  1. Prima di tutto, occupiamoci della cottura dei ceci. Nel caso utilizziate quelli in scatola come abbiamo fatto in noi, non ci saranno grossi problemi e la zuppa sarà pronta in pochi minuti. Se invece usate dei ceci secchi, dovrete prima lasciarli in ammollo per circa una decina di ore e poi bollirli.
  2. Prendete una casseruola e fate soffriggere la cipolla tritata fine con rosmarino e salvia ad insaporire. Una volta imbiondita bene, mettete i ceci e togliete le erbe aromatiche.
  3. Lasciate a fuoco medio per circa 5 minuti, poi versate il brodo bollente e cuocete per circa 15/20 minuti.
  4. Aggiustate di sale e di pepe e poi frullate con un minipimer a immersione. Se la consistenza dovesse essere troppo densa, aggiustate con il brodo.
  5. Servite la passata di ceci ancora calda con un filo di olio extravergine di oliva a crudo. Buon appetito!

Provate anche tutti i nostri primi piatti veloci!

Vellutata di ceci Bimby

Questa ricetta è molto semplice da fare anche con il Bimby.

  1. Prima di tutto mettete la cipolla nel boccale e tritatela per una ventina di secondi a vel. 7.
  2. A questo punto versate l’olio e cuocete a vel. 1 per circa 2 minuti a 100 °C, aggiungendo anche le erbe aromatiche.
  3. Inserite ora i ceci scolati dal loro liquido di conservazione e lasciate in cottura per 15 minuti a vel. 1, temperatura 100 °C.
  4. Una volta che la cottura sarà ultimata, frullate velocemente con il minipimer e servite la crema ancora calda. Buon appetito.

Provate anche pasta e ceci, un piatto meraviglioso, e non lasciatevi sfuggire tutte le nostre ricette con i ceci!

Consigli di preparazione per la ricetta della vellutata di ceci

Crediamo che questo piatto così semplice possa, tuttavia, essere preparato in svariati modi. Noi abbiamo deciso di tostare i ceci precotti e poi cuocerli nel brodo bollente, ma potete anche utilizzare solamente dell’acqua calda, oppure utilizzare i ceci secchi.

La ricetta della passata di ceci secchi impone che questi vengano ammollati in acqua per qualche ora, poi potete metterli in pentola, ricoprirli di acqua e arricchire il tutto con 1 carota, 1 gamba di sedano e mezza cipolla. Lasciate che cuocia il tutto per circa 40-50 minuti dal bollore (attenzione a eliminare la schiuma che si formerà in superficie) e poi frullate con il mini pimer prima di correggere di sale e pepe.

Abbinamenti golosi della ricetta facile con i ceci

Crema di ceci e gamberi
Crema di ceci e gamberi

Se volete rendere più sfizioso un primo piatto giù buonissimo di suo, abbiamo almeno un paio di combinazioni che potrebbe interessarvi aggiungere alla crema.

  • Vi consigliamo di scottare in una padella a parte delle code di gamberi pulite (magari sfumate con del brandy o vino bianco) e poi aggiungerle su ogni piatto prima di servirle.
  • Allo stesso modo potete saltare e rendere croccanti in padella delle striscioline di speck o pancetta e unirle all’ultimo al piatto.
  • Per completare alla perfezione la ricetta unite anche dei ceci croccanti e il gioco è fatto!

Conservazione

Tenetela in frigo per circa 2 giorni all’interno di contenitore ermetico e scaldatela all’occorrenza. In alternativa, potete congelarla già porzionata.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 25-05-2022


Non sapete come cucinare il pesce? Provate il branzino in crosta di sale

Torta yogurt e ciliegie… un dolce strepitoso!