Le migliori ricette con le arance: dolci, insalate, primi e...

Non solo dolci! Ecco tante ricette con le arance per tutti i gusti

Si possono preparare moltissime ricette con le arance: dolci, ma anche primi e contorni. Curiosi? Scopriamo insieme tanti modi gustosi per mangiare le arance!

Il suo nome è citrus sinensis, ma per tutti è semplicemente l’arancio, un albero antico apprezzato appieno in moltissimi ambiti. Arrivato in Italia grazie agli arabi, fa parte delle stessa famiglia di mandarino, cedro, limone e pompelmo (le rutacee). Dalla cura del corpo alla cucina, l’arancio, in tutte le sue parti (dal fiore al frutto), ha moltissimi impieghi.

Sappiamo tutti che le arance hanno proprietà e benefici e che contengo molte vitamine, utilissime nel periodo invernale contro i malanni di stagione, ma sappiamo come usarle in cucina? Oggi ci soffermeremo sulle ricette con arance (dolci, ma non solo) e sugli aspetti nutrizionali di questo frutto straordinario e profumatissimo!

Valori nutrizionali dell’arancia e calorie

Arancia: valori nutrizionali
Arancia: valori nutrizionali

Con meno di 50 kcal per 100 g, le calorie dell’arancia sono più o meno le stesse dell’ananas (da sempre elogiato come frutto ‘dimagrante’); completano il quadro, poi, pochi zuccheri e molta vitamina C.

Non è certo un caso, infatti, se la spremuta d’arance è da sempre uno dei must have della colazione e degli spuntini all’italiana (e della nostra dieta mediterranea, ovviamente): ci permette di fare il pieno già di prima mattina di vitamine e sali minerali!

Talvolta, a dirla tutta, con la spremuta d’arancia parte della fibra del frutto viene perduta, ma per ovviare a questo inconveniente vi basta non buttare via il residuo di polpa che rimane sullo spremiagrumi, e unirlo al succo d’arancia prima di bere il tutto.

Arance: ricette

Certo, il succo d’arancia (quello al 100% puro, ovviamente) è ottimo, ma non è l’unica opzione! Con le arance potete realizzare avete moltissime ricette sempre originali: insalata, risotto, e poi ovviamente moltissimi dolci con le arance (dalla marmellata alla crostata e non solo). Vediamo subito quali sono!

Come fare l’insalata di arance: ricette e idee

insalata di arance
insalata di arance

Pariamo con l’insalata di arance, che vi proponiamo qui in 4 varianti diverse, ma che davvero potete aggiustare secondo i vostri gusti nei minimi dettagli.

Iniziamo con l’insalata di rape e arance con pinoli. Gli ingredienti sono presto detti: rape, arancia, sedano, pinoli e condimenti a piacere. La frutta secca darà un tocco croccante ad un piatto originale e dal sapore dolciastro. Quest’insalata combina la frutta secca ricca di vitamine, calcio, fosforo, ferro e potassio e la barbabietola, consigliata per chi soffre di ipertensione e anemia.

È un piatto tipico siciliano, invece, l’insalata di arance e finocchi. Il sapore forte di cipolle e finocchi viene mitigato ed addolcito da quello dell’arancia: un’insalata davvero facile e freschissima!

L’insalata con avocado e arance, invece, è super invernale e nutriente: provatela anche come piatto unico, aggiungendo ingredienti a piacere!

Infine, l’insalata di spinaci e arance è la ricetta più facile e veloce di tutte: non dove fare altro se non pelare a vivo un’arancia e unirla a degli spinacini crudi, lavati accuratamente. Un consiglio: si sposa benissimo con delle scagliette di grana!

La ricetta del risotto alle arance

Risotto all'arancia
Risotto all’arancia

Se la ricetta del risotto al limone è più comune, quella che prevede l’uso di arancia è ancora poco conosciuta. Però è una ricetta davvero originale, che senza dubbio sorprenderà i vostri ospiti. Gli ingredienti sono:

  • 320 g di riso carnaroli
  • brodo vegetale q.b.
  • 40 g di burro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 arancia (scorza e succo)
  • pepe bianco q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

La preparazione è semplice… come fare un risotto! Tagliate la cipolla e lasciatela soffriggere nell’olio, con della scorza di arancia grattugiata. Aggiungete il riso, tostatelo e unite sale e pepe. Sfumate con il vino bianco e completate con il succo di arancia e il brodo. Una colta cotto, mantecate con burro e formaggio.

Dolci con le arance

Ovviamente con un frutto è molto più semplice realizzare dei dolci che incontrino il gusto di tutti. Parlando di primi, secondi e piatti unici, infatti, è possibile che per qualcuno l’abbinamento di salato e dolciastro risulti troppo azzardato. A questo punto, quindi, possiamo passare direttamente al dessert!

Come fare la marmellata di arance

Marmellata
Marmellata

Iniziamo con un grande classico: la marmellata di arance, una preparazione che ci salva ogni volta che ci ritroviamo con tantissimi frutti e non sappiamo più come consumarli. Procuratevi:

  • 1 kg di arance bio
  • 1 l di acqua
  • 500 g di zucchero integrale
  • 500 ml di succo d’uva bio
  • il succo di un limone bio

Lasciatele le arance in ammollo in acqua per circa 12 ore in modo da eliminare parte dell’amarognolo. Pelatele poi a vivo e tagliatele a spicchi. Date una sbollentata alla buccia e trasferite tutti gli ingredienti (buccia compresa) in una pentola dai bordi alti; fate cuocere per 30-40 minuti mescolando spesso.

Con gli stessi ingredienti, potete anche preparare la marmellata di arance con il Bimby: il procedimento è leggermente diverso, ma anche più semplice!

Una curiosità: a differenza della composta di arance, la marmellata contiene meno frutta e più zuccheri. La composta è quindi più indicata per antipasti e in accompagnamento a taglieri di formaggi. Anche la marmellata di arance amare è perfetta come accompagnamento a pietanze salate (se volete realizzarla, a maggior ragione, non dimenticatevi il tempo di ammollo!).

Come fare la torta di arance

Torta all'arancia e cannella
Torta all’arancia e cannella

Per una colazione leggera e profumata, come non provare la ricetta della torta all’arancia? Davvero morbida e semplicissima da realizzare, all’interno dell’impasto include succo e scorza d’arancia ma anche un pizzico di cannella che aggiunge il suo aroma inconfondibile! Gli ingredienti per questa torta soffice sono:

  • 180 g di zucchero
  • 3 uova
  • 80 ml di olio di semi
  • 300 g di farina
  • 250 ml di succo di arancia
  • scorza di 2 arance
  • 16 g di lievito per dolci
  • 4 cucchiaini di cannella in polvere

Iniziate a lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete poi gli altri ingredienti: olio di semi, scorza di arancia e succo d’arancia alternandolo con la farina e infine anche lievito per dolci e cannella in polvere. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 40 minuti.

Come fare la crostata di arance

Crostata di arance
Crostata di arance

Un po’ più elaborata è, invece, la ricetta della crostata di arance: creiamo con una frolla senza burro e la farciamo con marmellata di arance e frutta fresca. Gli ingredienti sono:

  • 1 uovo
  • 350 g di farina 00
  • 130 g di yogurt bianco
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino e 1/2 lievito per dolci
  • marmellata di arancia q.b.
  • 2 arance fresche

Preparate la frolla unendo lo zucchero, il lievito e la farina e aggiungendo poi lo yogurt bianco e l’uovo sbattuto. Dopo 30 minuti di riposo in frigorifero, stendetela, ponetela in una tortiera e farcite con la marmellata. Infornate e, dopo 35-40 minuti a 180°C, sfornate, lasciate raffreddare e completate con le fettine di 2 arance pelate a vivo.

La ricetta delle arance candite

Arance candite
Arance candite

I canditi sono l’ABC per tante ricette come il panettone, la cassata, la pastiera, ma c’è anche chi li ama così tanto da gustare delle scorze di arance candite anche come finepasto. Farle in casa può rivelarsi interessante, oltre che un’idea riciclo! Vi servono:

  • 1 kg di arance non trattate (dal quale ricaveremmo solo le scorze)
  • acqua q.b.
  • 600 g di zucchero

Prelevate la buccia di arancia e tagliatela a striscioline, poi fatela bollire in un pentolino con acqua e, dopo 7 minuti, scolatele e fatele raffreddare. In un pentolino fate sciogliere lo zucchero in acqua. Poi, unite le scorze e fate cuocere per un’oretta e mezza. Tuffatele poi nello zucchero semolato e lasciate riposare per una notte intera.

Come fare le arance caramellate

arance caramellate
arance caramellate

Molto simile, ma un po’ diversa è la ricetta delle arance caramellate. Anche gli ingredienti sono praticamente gli stessi della versione candita: 4 arance, 300 g di zucchero semolato, 300 ml di vino tipo Marsala, 1 stecca di vaniglia, 200 ml di acqua.

Bucherellate le arance con una forchetta, poi sbollentatele per 3 minuti in acqua bollente e tagliatele a fettine. Ponetele in una casseruola con lo zucchero, il vino, l’acqua e la stecca di vaniglia. Fate cuocere il tutto per 5 minuti, poi togliete le fettine e tenetele da parte. Intanto, fate continuate la cottura dello sciroppo finché il liquido non si sarà ristretto e caramellato. Aggiungete ora nuovamente le arance, mescolate e lasciate intiepidire.

La ricetta della gelatina di arance

Gelatina di arancia
Gelatina di arancia

La gelatina di arance è un dessert un po’ old fashioned, ma allo stesso tempo ultimamente è stato un po’ riscoperto grazie ai menù di molti chef stellati che la propongono tra gli assaggini pre-dessert. Potete farla anche con la colla di pesce (ricordatevi solo che quest’ultima va unita a caldo), ma nella nostra versione abbiamo usato l’agar agar.

Per la precisione, gli ingredienti sono: il succo di 5 arance, 1 arancia pelata a vivo e tagliata a tocchetti, il succo limone non trattato, 50 g di zucchero di canna, 2 cucchiaini di agar agar e olio di semi di girasole q.b.

Fate sciogliere lo zucchero nel succo di arance e limoni (nel quale avrete già disciolto l’agar agar) e ponete il composto in stampini unti con olio, completando con la frutta a pezzi. In un paio d’ore saranno pronti!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 09-02-2020

X