I piatti freddi sono perfetti da gustare in estate quando il caldo frena la nostra voglia di cucinare. Ecco 10 sfiziose ricette.

L’arrivo dell’estate e dei primi caldi cancella la nostra voglia di cucinare e, in men che non si dica, ci ritroviamo a preparare settimana dopo settimana la solita insalata di riso. Che va bene, ci mancherebbe, ma ci sono tantissimi piatti freddi altrettanto semplici e saporiti perfetti per rinfrescare le vostre giornate. Come natura ci insegna, il modo migliore di affrontare l’estate è sfruttando ingredienti freschi e di stagione: frutta, verdura e tanta acqua saranno vostri grandi alleati.

Il cibo freddo poi è ottimo anche da portarsi appresso durante le gite fuori porta o, perché no, al mare. Sotto l’ombrellone, ma anche durante una cena all’aperto con gli amici, non c’è niente di meglio dei piatti freddi veloci, leggeri ma allo stesso tempo saporiti per saziare senza appesantire. Noi ne abbiamo individuati alcuni davvero irrinunciabili: scopriamo insieme quali sono!

Cous cous freddo

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Cous cous freddo
Cous cous freddo

Tra i piatti freddi estivi, il primo a venirci in mente è proprio il cous cous freddo. Ovviamente non esiste una sola ricetta per condirlo perché, al pari del riso o della pasta, può essere accostato a diversi sapori. Il primo passo comune a tutte le ricette è la cottura del cous cous, molto pratica e veloce. Vediamola insieme!

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di cous cous
  • 400 ml di acqua
  • sale q.b.

Portate a bollore l’acqua salata quindi versatela sul cous cous bollente, messo in una ciotola. Coprite con un coperchio e lasciate reidratare per 10 minuti. Sgranate con una forchetta e condite a piacere. Potete optare per del semplice pesto, delle verdure estive rosolate in padella con olio e aglio, dei legumi o ancora realizzare un ottimo cous cous di pesce.

Insalata di riso

Insalata di riso
Insalata di riso

Tra le più classiche ricette fredde, come non citare l’insalata di riso. Vi sveleremo come prepararla senza utilizzare i classici preparati così da ottenere un piatto completo, semplice e comunque saporito. Seguendo le nostre indicazioni, ne preparerete il giusto quantitativo evitando così di doverla mangiare per tutta la settimana (sappiamo che succede sempre così!).

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di riso
  • 3 uova sode
  • 3 scatolette di tonno
  • piselli q.b.
  • 350 g di mais in scatola
  • 3 wurstel
  • 2 carote
  • 1 peperone
  • olive nere q.b.
  • basilico q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per prima cosa mettete a cuocere il riso per il tempo indicato sulla confezione. Una volta pronto, scolatelo e raffreddatelo sotto acqua corrente per arrestarne la cottura. Condite con olio, sale e pepe e tenete da parte. Riducete a tocchetti le uova, il peperone, le olive e i würstel e tagliate alla julienne le carote quindi aggiungeteli al riso. In ultimo incorporate il tonno sgocciolato, il mais e i piselli sbollentati. Mescolate bene, profumate con del basilico fresco spezzettato con le mani e lasciate riposare un paio di ore prima di servirla.

Insalata di pasta

Insalata di pasta fredda
Insalata di pasta fredda

Il nostro piatto freddo preferito però è l’insalata di pasta. Vuoi perché adoriamo la pasta, vuoi perché abbiamo scelto alcuni ingredienti che si sposano alla perfezione tra di loro, rappresenta un porto sicuro per tutte quelle volte in cui fa troppo caldo e non abbiamo voglia di cucinare.

Ingredienti per 4 persone:

  • 380 g di pasta
  • 3 scatolette di tonno
  • feta q.b.
  • olive nere o verdi q.b.
  • fagiolini q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • succo di limone q.b.
  • rucola q.b.

Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata. Lessate insieme anche i fagiolini, calcolando circa 10-12 minuti di cottura quindi salate tutto e raffreddate sotto l’acqua corrente. Trasferite la pasta con i fagiolini in una ciotola e condite con un pizzico di sale, uno di pepe e un giro di olio. Aggiungete poi il tonno sgocciolato, la feta sbriciolata con le mani, le olive e la rucola lavata. Condite infine con una spruzzata di succo di limone e servite.

Insalata di pollo

Caesar salad
Caesar salad

Tra i piatti freschi estivi come non citare l’insalata di pollo. Anche in questo caso esistono moltissime ricette che, in base ai gusti, variano negli ingredienti. Noi vogliamo proporvene una semplice con pollo grigliato, insalata e qualche ingrediente un po’ più saporito per arricchire. Ecco come siamo soliti prepararla.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di fette di petto di pollo tagliate spesse
  • 300 g di lattuga
  • 2 pomodori maturi
  • 1 gambo di sedano
  • 50 g di olive nere snocciolate
  • 100 g di maionese
  • 1 cucchiaino di senape
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • sale q.b.

Grigliate le fette di petto di pollo e una volta fredde tagliatele a tocchetti. Riunite in una ciotola la lattuga spezzettata con le mani, i pomodori a dadini, il sedano a rondelle e le olive. Aggiungete il pollo e condite con senape, maionese, succo di limone e sale.

Come detto, potete arricchirla a piacere e anche prepararla con il pollo arrosto avanzato: sentirete che sapore!

Tartare di tonno

tartare di tonno con avocado
tartare di tonno con avocado

Spesso non si considera tra i piatti freschi estivi la tartare di tonno. Eppure da sola, oppure accompagnata come vi stiamo per mostrare, è davvero perfetta per le serate più calde oltre che essere un’ottima idea quando avete ospiti. L’importante è acquistare tonno di prima qualità e già abbattuto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 avocado
  • 400 g di filetto di tonno fresco
  • 1 lime
  • 4 cucchiai salsa di soia
  • 3 cucchiai pistacchi sgusciati
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • tabasco q.b.
  • semi di sesamo q.b. (facoltativo)

Tagliate a cubetti molto piccoli il tonno abbattuto e conditelo con lime, salsa di soia, olio, sale e qualche goccia di tabasco. Tagliate a dadini piuttosto piccoli anche l’avocado, conditelo con succo di lime e sale e incorporate i pistacchi tritati al coltello. Aiutandovi con un coppapasta, impiantate disponendo prima l’avocado e poi la tartare di tonno. Decorate a piacere con dei semi di sesamo e servite.

Non esiste un solo modo di preparare questa ricetta. Ecco 10 idee per la tartare di tonno!

Tartare di carne

Tartare di manzo
Tartare di manzo

Quando si parla di tartare di carne, la prima ricetta a venire in mente è quella della tartare di vitello dove la carne tenerissima viene insaporita con salsa Worchester, senape, olio e succo di limone. Scopriamo insieme nel dettaglio tutti i passaggi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di filetto o noce di vitello
  • 2 cucchiai di senape
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di salsa Worchester
  • 1-2 cucchiai di succo di limone
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 cipollotto o 1 scalogno
  • 4 tuorli d’uovo (facoltativo)

Tritate al coltello il cipollotto e trasferitelo in una ciotola insieme alla senape, all’olio, alla salsa Worchester e al succo di limone. Condite anche con un pizzico di sale e uno di pepe e mescolate. Battete al coltello la carne e unitela al condimento, mescolando bene quindi procedete con l’impiattamento. Aiutatevi con un coppapasta per ottenere una forma perfetta.

Se l’idea vi piace, abbiamo creato una guida con ben 5 ricette diverse per preparare la tartare di carne. Scegliete quella che fa per voi.

Panzanella

Panzanella
Panzanella

Tra le ricette di piatti freddi ce ne sono anche alcune tipiche della tradizione italiana come la panzanella. Questo piatto povero preparato con pane e pomodoro è perfetto per l’estate, saporito e fresco al punto giusto. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pane casereccio raffermo possibilmente toscano
  • 4 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 300 g di pomodori maturi
  • 30 g di cipolla rossa
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 10 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Dopo aver affettato piuttosto sottilmente la cipolla, mettetela in acqua fredda per 10 minuti quindi trasferitela in una ciotola. Unite i pomodori tagliati a tocchetti e privati dei semi, le foglie di basilico spezzettate con le mani, sale e pepe. Riducete a tocchetti di 2 cm il pane raffermo e inzuppatelo in acqua e aceto. Strizzate bene e unite agli altri ingredienti. La vostra panzanella è pronta, basta aggiungere l’olio!

Gazpacho

gazpacho
gazpacho

Il gazpacho è un piatto freddo che racchiude tutti i sapori dell’estate e della Spagna. Preparato con pochissimi ingredienti, è ottimo da gustare con qualche crostino di pane oppure da solo. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di pomodori
  • 400 g di peperoni (verdi o rossi)
  • 70 g di cipolle rosse
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g di cetrioli
  • 110 ml di aceto di vino bianco
  • 100 g di pane raffermo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Per prima cosa lavate le verdure e sbucciate i cetrioli quindi tagliate tutto a tocchetti piuttosto piccoli. Riunitele in un frullatore e frullate fino a ottenere una crema, quindi filtratela e rimettetela nel robot insieme alla crosta di pane ammollata nell’aceto. Frullate nuovamente, condite con olio, sale e pepe e trasferite nei piatti. Completate con la mollica del pane tagliata a dadini e tostata in forno per formare i crostini.

Prosciutto e melone

Spiedini melone e prosciutto
Spiedini melone e prosciutto

Continuiamo con un altro classico tra i piatti freddi estivi, quello che più spesso ci toglie dall’impiccio della cena: prosciutto e melone. Due ingredienti che si sposano alla perfezione tra loro ma sapete che ci sono moltissimi modi di servirli? Vi lasciamo la ricetta semplice e raffinata, ma trovate moltissime altre idee nell’articolo dedicato!

Ingredienti per 4 persone:

  • prosciutto crudo q.b.
  • melone q.b.
  • bocconcini di mozzarella q.b.

Come potete intuire, la preparazione è molto semplice: con uno scavino formate delle palline di melone e infilzatele su un bastoncino per spiedini alternandolo al prosciutto crudo e alla mozzarella. Semplicemente delizioso!

Vi invitiamo a provare anche i nostri primi piatti estivi, troverete sicuramente quello che fa al caso vostro!

Gelato

gelato senza gelatiera
gelato senza gelatiera

Basta mettere il naso in una gelateria per rendersi conto di quanti gusti di gelato è possibile preparare. Eppure ce n’è uno che mette d’accordo tutti: il gelato alla crema. Buono da solo, con la frutta, la macedonia, il caffè o alcuni dolci si può preparare in casa senza sforzo e senza gelatiera.

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 ml di latte condensato
  • 250 ml di panna fresca
  • 4 uova (solo i tuorli)
  • aroma di vaniglia

Lavorate i tuorli con il latte condensato poi unite la panna intiepidita e aromatizzata alla vaniglia. Mettete tutto di nuovo sul fuoco e lasciate andare a fiamma bassa fino a quando non comincerà ad addensare. Trasferitelo in un contenitore basso e largo e, dopo averlo fatto raffreddare a temperatura ambiente, mettetelo in freezer per 5 ore, mescolando ogni 30 minuti per rimuovere i cristalli di ghiaccio.

Oltre al gelato alla crema, potete prepararlo al cioccolato aggiungendo 2 cucchiai di cacao amaro e 150 g di cioccolato fondente, oppure al caffè con una tazzina di espresso e 1 cucchiaio di caffè solubile.


Sfiziosi anelli di cipolla senza glutine

Grazie alla torta alla zucca light non dovrete più rinunciare al dolce